Va in vendita il primo esemplare della Italdesign Aztec. Ma nessuno lo vuole

Le automobili in serie limitata rappresentano un investimento sicuro per i collezionisti? La Italdesign Aztec ci dimostra come questa teoria non sia sempre vera.


A qualsiasi appassionato di automobili il nome Atzec porta alla mente il bistrattatissimo SUV lanciato nel 2001 da Pontiac. In quel caso però il suo nome terminava con la lettera k, mentre Italdesign ha scelto il nome della civiltà precolombiana – scritto in questo caso con la c – per definire un prototipo lanciato nel 1988 e che negli scorsi giorni è stato messo in vendita su eBay.

L’automobile si trova a Montebello (California) ed ha per proprietario l’utente suredad64, che non è riuscito a trovare un acquirente disposto a versare la cifra pattuita: il proprietario l’ha messa in vendita per 750.000 dollari (590.000 euro), ma negli ultimi giorni il prezzo minimo è stato ribassato di un terzo. Ciononostante suredad64 non ha ricevuto alcuna offerta. Quando l’acquistò pensava magari di riuscire anche a guadagnarci, ma i 2.2 milioni di dollari versati al momento delle firme non rappresentano ad oggi un investimento di cui può vantarsi con gli amici.

L’Aztec monta un cinque cilindri turbo di origine Audi (200 CV), abbinato ad una trasmissione manuale a 5 rapporti ed al sistema di trazione integrale montato dalla Lancia Delta Integrale. Il corpo vettura è in stile barchetta, mentre i sedili del conducente e del passeggero sono ricavati all’interno di altrettante nicchie. Italdesign pensò di realizzarne una serie speciale di 50 esemplari, ma riuscì solo a metterne in produzione 25. L’auto in vendita su eBay è stata firmata direttamente da Giorgetto Giugiaro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 172 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO