Saleen porta il V8 della Ford Mustang GT a quota 649 CV

Al V8 5.0 della Ford Mustang GT viene riconosciuta una doppia anima: in versione aspirata guadagna 21 CV (456 CV totali), ma con il compressore raggiunge i 649 CV (+ 314 CV).

2015_saleen_s302

S302 è il nome della prima variante elaborata su base Ford Mustang GT. L’ha realizzata Saleen, che abbandona per un attimo gli esperimenti nei confronti delle auto a trazione elettrica e si dedica al suo pezzo forte: modificare un V8 aspirato. La Saleen S302 monta infatti il V8 5.0 della Mustang GT, che riceve nuovi iniettori, una centralina ottimizzata, un filtro aria ad alte prestazioni ed uno specifico impianto di scarico. L’otto cilindri guadagna così 21 CV/13 Nm e raggiunge i 456 CV/555 Nm.

Questi però sono i numeri della versione d’accesso, che diventano ancora più consistenti prendendo in analisi le varianti più prestazionali: il V8 monta un compressore volumetrico, intercooler maggiorati ed un nuovo sistema di raffreddamento, modifiche utili per raggiungere i 649 CV ed i 756 Nm. Saleen ha poi modificato le sospensioni e l’impianto frenante, ha aumentato il ventaglio di tarature della servo-assistenza ed ha messo a disposizione un cambio dai rapporti accorciati ed il differenziale autobloccante.

L’aspetto della Saleen S302 resta ancora limitato ad una veduta in sezione, ma sappiamo che il cofano motore riceverà una presa d’aria, che la mascherina guadagnerà la finitura Axial e che al posteriore troverà spazio un nuovo alettoncino, mentre i cerchi in lega saranno ampi 20 pollici. Saleen metterà mano anche nell’abitacolo, ma in questo caso gli interventi avranno un impatto più contenuto: il preparatore cambierà solo il quadro strumenti, le maniglie ed i tappetini. Gli automobilisti d'oltreoceano possono ordinarla dagli scorsi giorni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 356 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO