Nasce IT Taxi, la prima App per richiedere il taxi in tutta Italia

L'applicazione è disponibile gratuitamente sia per il sistema iOS che per Android

ittaxiapp

Chiamare un taxi da oggi diventerà più semplice: nasce IT Taxi, la prima app per richiedere il taxi in tutta Italia dal proprio smartphone. Questa applicazione è stata sviluppata direttamente dall’URI (Unione Radiotaxi d’Italia) ed è disponibile gratuitamente sia per iOS e Android, non solo in lingua italiana, ma anche in inglese e tedesco. Sono una quarantina le città attualmente presenti nel servizio, tra cui le metropoli come Milano, Roma e Napoli ed alle altre più importanti della nostra Penisola, ma verranno aumentate prossimamente.

Leggi anche: Mobileblog, tutte le news sui cellulari

Prima di usufruire del servizio, serve una registrazione e dare il proprio consenso alla geolocalizzazione. Una volta effettuati questi passaggi, IT Taxi individua la posizione dell’utente ed invia la richiesta direttamente alla centrale Radiotaxi. E’ possibile indicare un punto specifico dove il cliente desidera ricevere l’auto, poi una notifica comunica la sigla della vettura ed il tempo di arrivo. E’ possibile consultare in tempo reale lo stato della richiesta e vedere sulla mappa la posizione del proprio taxi in arrivo.

Tramite la app, si può anche scegliere che tipo di vettura richiedere, in base alle proprie esigenze, oppure annullare o modificare la propria richiesta. Una volta effettuata la propria corsa, sarà possibile pagare tramite PayPal (con ricevuta via email) oppure a fine mese con abbonamento aziendale e dare la propria recensione sul servizio ricevuto. Se il taxi finisce tra quelli indesiderati, nelle successive richieste viene escluso dalla ricerca.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO