Il prototipo Toyota C-HR anticipa il nuovo SUV compatto

Si chiama C-HR ed è il prototipo che anticipa le forme del primo C-SUV Toyota. Introduce un nuovo motivo stilistico, con forme appuntite ed ispirate ad un diamante.

Toyota C-HR concept

Anche Toyota lancerà presto un SUV di segmento C. La conferma giunge per mezzo del prototipo C-HR, qui anticipato dalle prime immagini ed atteso in forma ufficiale al salone di Parigi (4-19 ottobre), occasione in cui l’azienda giapponese toglierà i veli ad una concept car d’impronta sportiveggiante: alle fiancate muscolose e tornite si contrappone un padiglione rastremato e sfuggente, che disegna una vettura destinata a fornire una nuova interpretazione sul tema dei SUV-coupé. La Toyota C-HR adotta una motorizzazione ibrida ed introduce un nuovo linguaggio stilistico, i cui motivi riprendono la superficie di un diamante. A tal proposito il marchio giapponese precisa che

il veicolo è disegnato, anche nella parte inferiore, per richiamare le linee sfaccettate di una gemma preziosa e di alta qualità. Il frontale del Concept C-HR non rappresenta solo un’ulteriore evoluzione dello stile Under Priority e Keen Look, ma introduce anche nuovi temi stilistici che indicano la direzione dei nuovi modelli Toyota.

Lungo la fiancata, linee fortemente definite raccordano i passaruota anteriori, dal disegno robusto, con quelle aggressive del posteriore, unite da un abitacolo eccezionalmente filante. I gruppi ottici posteriori dal design estremamente distintivo, di ispirazione aeronautica, conferiscono ulteriore carattere al corpo della vettura

La vettura di serie potrebbe esordire nel tardo 2015 e dovrebbe posizionarsi un gradino sotto la Toyota RAV4, i cui 4.57 metri hanno spalancato la porta ad un SUV di taglia più contenuta.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO