Prezzi benzina: a Napoli la media è di 1,581 euro al litro

Prosegue la discesa dei prezzi a livello nazionale, il trend dovrebbe proseguire fino alla fine del 2014

benzina30maggetty

Prezzi benzina – Ci avviciniamo a grandi passi alla fine dell’anno e le notizie sul fronte benzina continuano ad essere piuttosto positive, con nuovi ribassi, come confermato anche dal nostro focus odierno su Napoli. Avevamo verificato i prezzi lo scorso 7 novembre e la media per la verde era di 1,679 euro al litro, in poco più di un mese la discesa è stata importante: oggi la media, rilevata sempre tramite prezzibenzina.it, è di 1,581 euro/litro. Andando al distributore indipendente di Via del Macello, si scende fino a 1,458 €/l.

Passando al diesel, la pompa più economica della città partenopea è alla Ip di Via Argine (1,364 euro al litro), mentre il Gpl meno costoso lo troviamo all’indipendente di Via Pisani (0,578 euro/litro). Sono ancora positive anche le news a livello nazionale, con ulteriori ribassi in settimana per tutte le compagnie, con il -1 cent/litro odierno di Tamoil, e mercati internazionali leggermente a rimbalzo. I prezzi praticati proseguono ovunque la loro discesa, per un weekend pre-natalizio frutto di un dicembre con listini in costante discesa.

Entrando nel dettaglio delle varie compagnie, secondo la consueta rilevazione di Quotidiano Eneria, il prezzo medio praticato "servito" della benzina va infatti oggi dall'1,614 euro/litro di Eni all'1,644 di Tamoil (no-logo a 1,480). Per il diesel si passa dall'1,542 euro/litro di Esso all'1,570 di Tamoil (no-logo a 1,389), mentre il Gpl è compreso tra 0,622 euro/litro di Eni e 0,635 di IP (no-logo a 0,610). Un trend che sembra destinato (fortunatamente) a continuare anche per gli ultimi giorni di questo 2014.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: