Prezzi benzina: a Milano la media è di 1,609 euro/litro per la verde

Continuano a scendere i prezzi a livello nazionale: nuovi ribassi per tutte le compagnie nella giornata odierna

Prezzi-benzina11aprile

E’ venerdì e torna il nostro classico appuntamento settimanale di focus sui prezzi della benzina. Oggi torniamo a Milano e vediamo come c’è stato un importante calo della media, rispetto all’ultima analisi del 24 ottobre scorso: era 1,664 euro al litro, mentre ora è scesa a 1,609 euro al litro, con numerosi distributori anche sotto la soglia dell’1,600. Il più economico è l’Eni in Viale Monte Ceneri (1,501 euro al litro), mentre il diesel più conveniente si può trovare in Via Forze Armate (Eni - 1,434 €/l). Meno diffuse le pompe di GPL: il prezzo più basso è 0,619 €/l, all’Indipendente di Via Forlanini.

Proseguono le buone notizie anche a livello nazionale, dove i prezzi sono nuovamente in discesa, grazie al ribasso dei mercati internazionali. Dopo il taglio effettuato nei giorni scorsi da Eni, oggi si sono adeguati anche tutti gli altri marchi: nel dettaglio, Tamoil ha tagliato benzina e diesel di 2 cent, IP rispettivamente di 1,5 e 1 cent, Q8 di 1 cent, TotalErg di 1,5 e 1 cent, Esso di 1,5 cent e Shell di 1 cent. Sono così nuovamente in discesa le medie nazionali, arrivando ai livelli di qualche anno fa.

Entrando nel dettaglio delle varie compagnie, secondo il classico rilevamento di Quotidiano Energia, il prezzo medio praticato della benzina va oggi dall'1,661 euro/litro di Eni all'1,686 di Q8 (no-logo a 1,521), mentre per il diesel si passa dall'1,589 euro/litro sempre di Eni all'1,619 di Tamoil (no-logo a 1,439). Il Gpl, infine, è compreso tra 0,653 euro/litro di Shell e 0,661 di TotalErg (no-logo a 0,630).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 52 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO