Tesla Model S: a breve arriverà l'accensione tramite smartphone?

Emergono le prime indiscrezioni sui contenuti della versione 6.0 del software sviluppato per la Tesla Model S. Dovrebbe consentire l'accensione via smartphone e potrebbe introdurre novità per la navigazione e per il calendario.

2014_tesla_model_S

Il prossimo aggiornamento software disponibile per la Tesla Model S consentirà ai suoi proprietari di accendere il motore tramite smartphone. Lo hanno scoperto i ragazzi di 9to5mac, secondo cui la versione 6.0 del firmware permetterà a chi utilizza un iPhone di mettere in funzione la berlina anche senza la chiave.

Leggi anche: il primo vero tuning su base Model S è sviluppato da Saleen

Il funzionamento dell’applicazione non è ancora definito, dal momento che verrà probabilmente aggiornata con il debutto di iOS8 (previsto a settembre); sembra tuttavia che il proprietario verrà identificato tramite il sensore Touch ID, ma al momento non c’è nulla di definitivo. L’unica conferma è stata fornita lo scorso 9 febbraio da Elon Musk, amministratore delegato Tesla, che affidò ad un tweet le aspettative riguardanti la versione 6.0.

L’imprenditore sudafricano scrisse che la release sarebbe arrivata presto e che lui ed i suoi collaboratori dovevano essere certi di renderla “fantastica”. Il sito Electrek è riuscito nel frattempo ad ottenere alcune scansioni, le quali suggeriscono che le principali modifiche verranno destinate alle mappe, al sistema di navigazione ed al calendario. Non sembrano essere presenti alcune novità promesse qualche mese fa dallo stesso Musk, come ad esempio il controllo vocale per la scelta delle canzoni e nuovi settaggi per le sospensioni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO