Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

Scritto da: -

Sergio Marchionne

Fiat ha confermato l’investimento da 550 milioni di Euro, destinato all’ex stabilimento Bertone di Grugliasco per la produzione dei futuri modelli Maserati a partire dalla fine del 2012. Come riportato dal Sole24Ore, l’accordo è frutto del dialogo diretto tra Marchionne ed il ministro del Lavoro e Politiche Sociali Sacconi e permetterà di assemblare in Italia sia la nuova SUV Maserati, sia l’inedita baby Quattroporte realizzata su base Chrysler di segmento E. Sacconi ha infatti confermato le misure previste dal decreto legge varato nelle scorse settimane, con una estensione “erga omnes” degli accordi aziendali: in questo modo, una volta raggiunta la maggioranza delle firme sindacali, l’accordo può considerarsi valido, rassicurando così il gruppo Fiat sulla futura gestione delle fabbriche.

Procede dunque spedito il progetto Fabbrica Italia, dopo l’accordo per Pomigliano, ma restano dubbi sul destino della produzione dei SUV Alfa Romeo e Jeep, a causa del cambio euro dollaro legata alla prevista esportazione della gran parte degli esemplari. Gli investimenti su Mirafiori, pari a circa 1 miliardo di Euro, non sarebbero comunque in dubbio, ma potrebbero riguardare strategie diverse rispetto a quelle inizialmente previste.

Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 64 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    il marchio Alfa è dato per probabile partente, sostituito dal marchio Maserati. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: IloveBetty.

    La domanda nasce spontanea:riusciranno a farne almeno uno di questi SUV oppure saranno già sprofondati nei debiti prima di cominciare? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: alby_85

    Speriamo di vedere qualcosa in fretta. E di sostanzioso. Ad oggi qualcosa di interessante ha cominciato a vedersi, ma per quanto hanno parlato meno del previsto e auspicato. Comunque, per Pomigliano la produzione della Panda è un'ottima opportunità. Speriamo che non si riveli invece il contrario, cioè che sia una mazzata per la Panda la scelta di Pomigliano. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: ditropan

    direi che ci vanno prudenti, si ad un mercato di nicchia come maserati, no ad altri marchi più popolari dove ci sarebbe più competizione sul mercato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    E a Mirafiori ???? Bohhhh Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: lfa

    uhm, deve essere ancora periodo di ferie, un post su Alfa Romeo con 5 commenti, e solo 5 di questi sono per criticare qualcosa… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: david37

    Maserati ha un potenziale del tutto inesplorato, che potrebbe dare alle casse del gruppo fiat entrate pazzesche, paragonabili a quelle delle case tedesche. ovviamente questo potrebbe avvenire a fronte di un ampliamento della gamma, oltre che dei numeri produttivi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: ManuelDiRenzo

    @#6: anche i fiatboys hanno diritto alle ferie, chissà se fiat gli pagherà anche quelle xD comunque è una buona notizia, vuol dire che la vendita di Alfa Romeo è sempre più vicina! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: erikdesmolover

    Alfa non è finita, diciamo che è agonizzante, ma in un mondo in cui ci sono persone che comprano un audi a1 non bisogna darsi per vinti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: giangi90

    Sono gli ultimi istanti di vita per Fiat……..iniziano ora (per modo di dire) a fare un SUV quando gli altri si stanno analizzando piattaforme e modelli completamente diversi, complimenti per il tempismo! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    Quindi riporatno il SUV Maserati in Italia???? ma non lo facevano in USA, infatti sull'articolo del Sole 24 Ore usato come fonte non dice niente del suv Maserati prodotto a Grugliasco, a Grugliasco per ora faranno solo la "Maseratina". Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    Con Marchionne la fiat non fallirà mai!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: lfa

    @ ManuelDiRenzo, vabbeh dai, pure voi cruccofili siete puttosto mal messi. Dopotutto è abbastanza evidente che siete sempre i soliti 2-3 utenti multinick a postare le solite fesserie. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: Mahhhhhh

    LA FAMIGLIA AGNELLI E MONTeZZEMOLO SI VOGLIONO PREPARARE IL TERRENO per entrare in politica e ricominciare con i vergognosi prestiti a fondo perduto alla loro azienda. Già da quando fiat ha il controllo della jeep in questo blog sono quasi spariti quelli che detestano i suv ……. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: allora

    @14 Quindi nel 2016 la fiat fallisce? Marchionne ha detto che andrà in pensione… Detto questo, bene per l'investimento a grugliasco, posto dove SANNO FARE le auto, male per la mancanza di certezze per mirafiori, altro posto dove storicamente le auto le sapevano fare. @3 pomigliano è stata rivoluzionata, se la panda sarà peggiore della precedente dovranno saltare delle teste di dirigenti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: United Irishmen

    e Modena ke fine fa? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: madrox17

    La Fiat ormai, arriva sempre tardi sul mercato……….gli altri è un pezzo che fanno SUV e di tutti i tipi, con molto successo! ! ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    W MARCHIONNE W Unico dei pochi imprenditori in Italia degni di questo nome. Per chi non se lo ricordasse: Ha preso la FIAT in stato di fallimento (nel 2002 aveva portato i libri in tribunale) e ha detto che nell'immediato non averebbe chiuso stabilimenti e così ha fatto. Un altro avrebbe chiuso almeno tre stabilimenti già nel 2002. Ha chiuso quel contatto asurdo con GM. Ha fatto diventare la FIAT un produttore da 4MLN di vetture (6MLN se gli fosse riuscito l'accordo con Opel (ricordo che i motori diesel e alcuni telai derivano da quelli FIAT). Ha portato la FIAT in USA e spero anche l'ALFA (e solo questo dovrebbe farci piacere). Ha preso uno stabilmento dove i cani randagi circolavano per le linee di produzione (visto personalmente a Pomigliano) e gli ha affidato la produzione della Panda. Finalmente ridà dignità ad Alfa Romeo con una gamma di vetture prevista degna del suo nome. Permette a quelli della Bertone in cassa da ormai tanti anni finalmente di lavorare E tanto altro… W MARCHIONNE W Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: allora

    @19 modena continua a produrre quello che produce adesso, per grugliasco si parla di una ulteriore maserati berlina più piccola (credo su base chrysler) e di un suv su base jeep. E questa per me è una buona notizia perché maserati restava collocata un po' troppo in alto rimanendo in una nicchia veramente marginale. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: Marchionne

    #cherea2: ti quoto in pieno, ma non possiamo pretendere che tutti i bambocci che frequentano questo blog capiscano. Probabilmente certa gente è pagata da vw per dire certe cose, visto che la FIAT, passo dopo passo (e nonostante il pessimismo e l'esterofilismo cronico di certa gente -uno dei cancri del nostro Paese-) si sta riconquistando una dimensione INTERNAZIONALE come forse non ha mai avuto. L'attuale management è un team di persone che sanno dosare sapientemente competenza, spirito d'iniziativa, entusiasmo ma anche prudenza. Con buona pace dei suoi detrattori, FIAT continuerà ad assumere un ruolo sempre più importante nel panorama automobilistico mondiale. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: allora

    @22 il telaio della corsa è quello della punto, il telaio della 159 è quello della vecchia vectra. I motori diesel 1.3 e 2.0 opel sono fiat, il 1.8 aspirato della 159 e della croma era opel. Quel contratto con GM non era assurdo perché ha salvato fiat in passato ed ha permesso alla fiat di rovinare GM esercitando l'opzione sulla vendita in modo da ricevere una mega buonuscita. Questo solo per la precisione. Marchionne non è un imprenditore ma l'amministratore delegato di un'impresa, l'imprenditore in questo caso sarebbe il presidente. Ha portato negli USA la 500 fatta in messico con motori fatti in america e porterà in Italia molte più macchine di quante 500 riesca a vendere negli USA. Detto questo, dal punto di vista amministrativo sicuramente è stato bravo e la fiat è messa meglio che in passato, sperando che abbiano veramente investito su nuovi modelli di futura uscita, perché altrimenti la vedo nera. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    24: "Quel contratto con GM non era assurdo perché ha salvato fiat in passato ed ha permesso alla fiat di rovinare GM esercitando l’opzione sulla vendita in modo da ricevere una mega buonuscita." Cioè GM ha fatto un crack da oltre 60 MILIARDI di EURO ed adesso si SCOPRE che la Colpa è di Fiat, classico ragionamento da BIMB0MINKIA, addirittura neanche si ha il coraggio di utilizzare il proprio nikname ma si copia quello di un altro, atteggiamento tipico da BIMB0MINKIA. Inutile continuare a frequentare questo blog, visto le nefandezze che scrivono, è veramente triste che ci sia gente così ANALFABETA in questo paese, è per questo che stiamo andando in DEFAULT. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    Grazie per le precisazioni. Ci sarebbero tante cose da dire. Per quanto riguarda l'accordo con GM credo che sia stato molto negativo. La 159 deriva dal telaio PREMIUM che doveva essere usato negli USA e in Europa da SAAB e OPEL. SAAB ha dclinato l'invito e così OPEL. La FIAT l'ha usato per fare la 159 e la BRERA e la SPIDER (vetture sportive derivate da un telaio per limusine!). Troppo tardi si è cercato di risrre i pesi. Chi conosce quella scocca (e basterebbe vedere la forma dei puntoni bassi anteriori) sà che era nata per le autostrade americane. Inoltre si sono buttati a mare alcuni motori decenti FIAT (vedi il 1.8 montato su STILO di derivazione ALFA) a favori di alcuni che venicvano dall'Australia. L'unica cosa buona da quel contratto è che GM ha dato dei soldi a FIAT per non acquistala e questo ancora grazie a Marchionne. Saluti Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: erodoto

    @ allora, L'unico motore GM montato sulla 159 era il 2.2 a benzina,volendo si potrebbe aggiungere il 3.2 ma le modifiche apportate dall'Alfa Romeo sono troppe per dire che quello è un motore GM,di GM resta solamente la fusione del basamento. Per quanto riguarda il telaio della 159,quello che dice"cherea2"è giusto e se Opel e SAAB avessero onorato gli accordi probabilmente sarebbe stato meglio per tutti,ma la crisi che tutti noi conosciamo ha seminato morte o malattie incurabili. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: erodoto

    @ cherea2, Praticamente i motori Alfa Romeo non esistono più dai tempi della 164. I motori twin spark erano motori Fiat montati su Thema e Croma con l'aggiunta del variatore di fase sulla camme d'aspirazione e "twin spark". I vecchi motori Alfa 4 cilindri in linea non potevano essere montati i posizione trasversale durante quel periodo venne prodotta la prima serie della 145 con motore 1.3 Boxer di derimazione alfa 33 per poi essere sostituito con motori Fiat 4L. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    Fatto 1: Negli USA la 500 (vituperata testa di ponte per lo sbraco dei marchi italiani) ha fallito e di molto il target di vendita. Si sono dimenticati (strizzando un occhio ad Obama che li finanziava) che il grosso del mercato lo fa la provincia che vuole i bestioni 5 litri. Fatto 2: pare che Alfa sia finalmente in vendita. Ora ha 2 modelli in listino. Fatto 3: Di Lancia non si conosce il futuro, si sa solo che è stato rimandato il rebranding della 200 e 300C. 2 modelli attualmente in listino, Delta e Nuova Y. A questo punto, da imprenditore io punterei a dismettere, pardon, vendere i marchi non Fiat (Lancia e Alfa Romeo) che tanto sono in collisione con Maserati. Il destino di Mirafiori è già segnato, chiuderà la produzione. Secondo me c'è già un accordo per una lenta chiusura (10 anni?) con l'amministrazione locale. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: erodoto

    @ winerider, "A questo punto, da imprenditore io punterei …………" Di imprenditori al mondo,ma soprattutto in Italia ce ne sono molti forse troppi e se alcuni di questi andassero a lavorare come dipendenti farebbero meno danni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: hyperdutch

    Quindi niente Mirafiori (un bel disastro e la notizia più importante di questo post) e sembra per colpa dell'euro. Ma non era colpa della Fiom? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 29 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: NoYankee

    Più di una volta mi sono scontrato con gente di questo blog che più che analizzare la realtà del caso FIAT sventolava la bandiera FIAT come al Palio di Siena e niente più; prendendo per oro colato ogni frase che arrivava dal novello capitano di industria (ma più che altro mezzo mozzo) Marchionne che illustrava futuri rosei, splendenti e rigogliosi per la "SUA" FIAT. Il mio più grande problema è che ragiono con la mia testa e da italiano! Poichè conosco le potenzialità di una realtà come FIAT avendo decine di conoscenze in vari settori e marchi sò benissimo che una cosa è non saper fare ed un'altra è non voler fare, per soddisfare altri interessi. La FIAT rientra nel secondo. Gioielli come il Centro Ricerche Fiat sono fonti dove attingere per il presente ed il futuro rendendolo parte attiva dell'automotive del gruppo invece decine di progetti giacciono nei cassetti e la concorrenza domina facendoci sembrare degli arretrati. In Italia abbiamo decine di testimonianze di disfacimenti di pezzi dell'industria italiana per vili speculazioni e striscianti interessi finanziari di chi li guidava, perchè sia ben chiaro che non arrivi a diventare potenza industriale nel mondo senza industrie! Il problema è che quelle industrie le devi mantenere saldamente nei tuoi confini ed estenderne la presenza all'estero con affiliate e non viceversa. La 159 è un auto che ha venduto solo grazie a Giorgetto Giugiaro che per l'ennesima volta ha proposto al gruppo un auto da un design sconosciuto a molti marchi concorrenti, per contro FIAT non ha onorato quel design così futurista ed aggressivo dotandola di una piattaforma di scarto in quanto respinta dagli alri gruppi in partnership, riadattata poichè destinata ad auto di segmento E/F e sviluppata essenzialmente per auto d'oltreoceano. Marchionne ha bocciato il progetto 159, ci può stare, ma la mentalità non cambia; continua a fare auto destinate per l'Europa su piattaforme create per gli USA, dov'è la geniale innovazione? Questo management che sputa nel piatto dove mangia e punta il dito sull'Italia per coprire la sua inefficenza strategica ed organizzativa non merita di guidare un'azienda come questa. Nessuno chiede miracoli ma solo un vero colpo di reni, uno slancio di italianità che di certo non può arrivare da questa gente. Alfa e Lancia sono diventati marchi riconosciuti in tutto il mondo e simbolo dell'Auto made in Italy, auto che facevano sognare chi le guardava! Ma a quei tempi c'erano uomini diversi, con le p.a.l.l.e che fumavano, che sapevano valorizzare la filosofia made in Italy e che si sporcavano le mani con il grasso e non con l'inchiostro dei resoconti dei titoli finanziari. La storia la scrivono gli uomini e non viceversa. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 30 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    @ erodoto: è qui che ti sbagli, in Italia sono proprio gli imprenditori (nel senso antico della parola) che mancano. Abbiamo degli ottimi acrobati della finanza, ma quella commistione non si è rivelata vincente. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 31 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by:

    Marchionne FAI SCHIFO. ASSASSINO DEL MADE IN ITALY. CRIMINALE MADE IN CANADA. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 32 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: luigi

    l'ultimo a cui le palle fumavano era vittorio valletta, profetico su gianni agnelli… abbiamo tutti un enorme rimpianto di ghidella, e degli uomini che invece di fare impresa con strumenti finanziari basati sul debito si mettono attorno a un tavolo e discutono del prodotto, non del prodotto che regna sul mercato, ma del prodotto che seduce innanzitutto loro stessi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 33 su Fiat: confermata la produzione Maserati a Grugliasco

    Posted by: NGONE

    Ciao, il mio nome è Ngone, ho visto il tuo profilo oggi e si interessa, sarò felice di conoscerti e voglio che siamo amici io non so come vi sentirete a questo proposito, si prega potete scrivere a me attraverso la mia email ( <a href="mailto:Ngonelily11@hotmail.com)">Ngonelily11@hotmail.com)</a> i, m dispiace se ti sto imbarazzante, non mi intenzione di farlo, grazie per aver accettato il mio amico request.please il mio amore invia il tuo massaggio diretto a non (Ngonelily11@hotmail.com) nel sito qui in modo che io possa inviare le mie foto. tuo in Ngone amore. ================================= Hello, my name is Ngone,i saw your profile today and became interested,i will be glad to know you and i want us to be friends i don't know how you will feel about it, please you can write to me through my email ( <a href="mailto:Ngonelily11@hotmail.com)">Ngonelily11@hotmail.com)</a> i,m sorry if i am embarrassing you, i don't mean to do that, thanks for accepting my friend request.please my love send your massage direct to ( <a href="mailto:Ngonelily11@hotmail.com">Ngonelily11@hotmail.com</a> ) not in the site here so that i can send my picture. yours in love Ngone. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Autoblog.it fa parte del Canale Blogo Motori ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.