Buick Verano: foto spia della nuova generazione

Il nostro fotografo ha avvistato in Germania un prototipo ormai definitivo della Buick Verano. L'auto non sarà importata in Europa, ma non per questo è priva di significato: va infatti ritenuta un'Opel Astra a tre volumi.

foto spia Buick Verano

La Buick Verano è all’apparenza un modello di scarso interesse per noi automobilisti europei, in quanto riservato al Nord America ed esponente di un partito – le berline a tre volumi di segmento medio – che non ha mai raccolto troppi voti. Questa considerazione assume tutt’altra sfumatura nello scrivere che la Verano rappresenta nient’altro che un’evoluzione della nuova Opel Astra, dotata del terzo volume e resa quindi ideale per soddisfare i gusti dei consumatori d’oltreoceano.

ANCHE L'OPEL ASTRA E' STATA FOTOGRAFATA SU STRADA...

Un esemplare della Verano è stato infatti pizzicato in Germania, con tutta probabilità nei pressi di uno fra i centri ricerca del gruppo General Motors. La berlina dovrebbe esordire nel 2015 e monta la piattaforma Delta II, destinata sia alla media del fulmine che alla nuova Chevrolet Cruze. Quest’ultima dovrebbe comunque collocarsi su un livello inferiore, mentre l’Astra e la Buick saranno modelli dalle caratteristiche più raffinate e dai motori più prestazionali. A livello stilistico il legame fra le due sarà evidente.

E COSI' PURE LA NUOVA CHEVROLET CRUZE

Vero è che i rispettivi centri stile lavoreranno per attribuire ai due modelli una personalità specifica, ma non è difficile riconoscere nella Buick Verano l’impronta generale intravista sulla cugina d’Europa: la calandra, i gruppi ottici ed il raccordo fra montante posteriore e volume di coda richiamano l’attuale family feeling Opel. Le due berline adotteranno poi i motori benzina della famiglia EcoTec, ma è lecito attendersi che la Verano monti un quattro cilindri a gasolio.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: