Audi S3 al Nurburgring: epic win del conducente o è solo fortuna?

La vettura è andata in testacoda e sembrava destinata contro le barriere, invece...

Un’Audi S3 stava per schiantarsi sulle barriere del Nurburgring, ma è riuscita miracolosamente a salvarsi. La vettura non riesce a seguire la linea ideale per percorrere la curva ed è andata in sovrasterzo, effettuando un testacoda. Pareva inevitabile l’incidente contro il guard rail del circuito, ma il conducente è riuscito piuttosto incredibilmente a non toccare le barriere, sfiorandole solamente e mantenendo la sua S3 arancione assolutamente intatta, senza nemmeno un graffio. Un epic win del conducente o solamente tanta fortuna? Lasciamo a voi il giudizio finale.

LE 10 AUTO PIU' VELOCI AL NURBURGRING

Probabilmente si è trattato di un mix tra le due cose, come spesso è fondamentale in occasioni come queste, per riuscire ad evitare il botto. Di certo, il conducente avrà tirato un grandissimo sospiro di sollievo, non solo perché la vettura sarebbe probabilmente andata quasi distrutta, ma anche per i possibili danni fisici anche per il guidatore, vista la forte velocità alla quale stava viaggiando in quel momento.

Attualmente l’Audi S3 è giunta alla sua terza generazione, presentata al Salone di Parigi 2012, e sul mercato dall’inizio dell’anno successivo. La vettura della casa dei quattro anelli presenta sotto il cofano il motore 2.0 TFSI con 300 cavalli di potenza e 380 Nm di coppia tra 1.800 e 5.500 giri, per prestazioni di assoluto rispetto: accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi, con il cambio S-tronic, ed una velocità massima autolimitata a 250 km/h. Il prezzo per il mercato italiano parte da 39.100 euro.

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: