Renault Kwid: inizio della produzione nel 2016?

La versione di serie dovrebbe essere più lunga e avere un aspetto meno 'bizzarro' rispetto al prototipo mostrato a Nuova Dehli

Renault Kwid Concept new

Lo scorso febbraio il prototipo della Renault Kwid è stato presentato al Salone di Nuova Dehli, ora la casa della Losanga sembra intenzionata a renderla un modello di serie. Secondo quanto riportato dai colleghi di Autoexpress, infatti, il crossover potrebbe entrare in produzione tra un paio d’anni, nel 2016, per arrivare successivamente sulle strade. L’idea del marchio transalpino, infatti, è quello di avere nella propria gamma un crossover più piccolo rispetto alla Captur, visto il boom che sta avendo questa categoria di vetture.

LA FOTOGALLERY DELLA RENAULT KWID CONCEPT

Il nome dovrebbe restare identico, cioè Renault Kwid, anche se dovrebbe differenziarsi piuttosto notevolmente rispetto alla concept car mostrata in India. Innanzitutto per le dimensioni: il prototipo misura 3,6 metri di lunghezza e dovrebbe crescere fino a 4 metri, restando comunque 150 mm più corta rispetto alla Captur. Poi l’estetica dovrebbe essere modificata, con aspetto un po’ meno bizzarro della concept e con carrozzeria a tre porte, forme arrotondate, assetto rialzato e rivestimenti esterni in plastica.

Ci sarà la possibilità di un numero elevato di personalizzazioni, come i colori del tetto a contrasto. Per quanto riguarda le motorizzazioni, secondo le indiscrezioni, la Renault Kwid dovrebbe avere il piccolo tre cilindri turbo della nuova Twingo, da 90 cavalli di potenza e 135 Nm di coppia massima, ed una versione aspirata dello stesso motore, con potenza di 70 CV e 91 Nm di coppia. Anche i prezzi, ovviamente, saranno ridotti rispetto alla Captur: attorno ai 13.000/14.000 euro, con una riduzione di circa il 25%.

  • shares
  • +1
  • Mail