Lamborghini Veneno: il secondo esemplare arriva ad Hong Kong

Un fotografo di Hong Kong ha scattato alcune immagini alla Lamborghini Veneno dal profilo bianco. E' la seconda in consegna, dopo l'esemplare (di colore rosso) giunto a Miami.

Lamborghini Veneno a Hong Kong

Un collezionista di Hong Kong ha ricevuto la seconda Lamborghini Veneno. L’automobile è giunta ieri presso il locale concessionario Lamborghini, e verrà presto consegnata al legittimo proprietario. Il fotografo Chester Ng ha avuto nel mentre l’occasione di scattare alcune immagini, permettendoci così di inserire un secondo tassello nel puzzle dei colori. Sappiamo infatti che i tre esemplari si differenziano l’uno dall’altro solo per la finitura del profilo inferiore, disponibile nelle tinte verde, bianco e rosso – in omaggio alla bandiera italiana.

LE IMMAGINI DELLA VENENO SPEDITA A MIAMI

L’automobile giunta ad Hong Kong ha colorato tal profilo di bianco. Qualche mese fa vi abbiamo invece rivelato la destinazione dell’esemplare rosso, transitato prima da un deposito newyorkese e giunto poi a Miami. Non ci resta ora che scoprire dov’è custodita la vettura in verde, prima di iniziare la caccia al tesoro delle Roadster. A livello meccanico la Veneno prevede un motore V12 con cilindrata di 6.5 litri, potenziato fino a raggiungere i 750 CV. Ad esso si affiancano poi la trasmissione manuale ISR, la trazione integrale permanente e le sospensioni push-rod.

TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA V12 IN TRE ESEMPLARI

Pesa 1.450 chili e risulta 125 chili più leggera rispetto alla Lamborghini Aventador, mentre per lo 0-100 km/h bastano 2.8 secondi e la velocità massima viene indicata in 355 km/h. Il suo nome rimanda al toro Veneno (’veleno’ in spagnolo), che inferse una ferita fatale al celebre torero José Sánchez Rodríguez durante una corrida tenuta nell’arena di Sanlúcar de Barrameda (Andalusia, Spagna).

  • shares
  • +1
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: