Porsche 935 Street: l'esemplare unico di Mansour Ojjeh

L'imprenditore ordinò nel 1983 una vettura derivata dalla 935, che fosse utilizzabile anche per la marcia su strada. La Street va ora all'asta: dovrebbe superare i 300.000 euro.

Porsche 935 Street

Mansour Ojjeh è un nome forse sconosciuto agli appassionati di quattro ruote, nonostante il 61enne saudita sia un collezionista dai gusti decisamente raffinati. L’imprenditore è inoltre azionista della scuderia McLaren F1 e proprietario della Techniques d'Avant Garde (TAG), società d'investimento che acquistò la svizzera Heuer e diede origine in tal modo alla TAG Heuer. Gli amanti del marchio Porsche conoscono Ojjeh anche per una vettura che commissionò negli anni ’80.

Si chiama 935 Street e torna oggi d’attualità, in quanto oggetto d’asta che verrà battuto il 18 maggio. L’automobile fu allestita dal reparto Porsche Exclusive, che di fatto rese stradale una Porsche 935 da corsa. Ojjeh voleva infatti “una 935 da corsa, ma utilizzabile anche su strada… e con tutti i confort, ovviamente”. A Stoccarda presero quindi la scocca di una 930 ed installarono al suo interno i componenti della vettura da competizione, fra cui il motore turbo da 3.3 litri – nella versione destinata alla 934 per i team privati, e quindi meno potente (380 CV) –, le sospensioni, l’impianto frenante ed il pacchetto aerodinamico.

LA 911 E' DEL POLITICO FILO-GOVERNATIVO? ECCO IL SUO TRISTE DESTINO

L’imprenditore scelse poi un abbinamento cromatico d'impronta classica: la carrozzeria è nella tinta Brillant Red, mentre gli interni sono rivestiti in pelle color crema. L’allestimento è completato dall’impianto audio Clarion e dai cerchi in lega BBS (ampi 15 pollici). La Porsche 935 Street dovrebbe raggiungere una valutazione compresa fra 300.000 e 400.000 euro.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: