FCA Piano Industriale: il regalo per i presenti è un tablet

Chi rinuncia al prezioso dispositivo aiuta in maniera diretta gli studenti della Motown: i tablet non ritirati verranno infatti ‘girati’ ad alcune scuole pubbliche.

fca_press_conference_tablet

Una conferenza lunga 11 ore mette a dura prova l’attenzione del più serafico e diligente fra gli analisti. Per non citare i grafici complessi quanto una partita a Risiko, le interpretazioni su cui non scivolare e slide più o meno intuitive. I giornalisti, gli osservatori ed i sindacati presenti al congresso avranno subodorato il ‘pericolo’ nello scoprire quale sorpresa i vertici FCA hanno riservato loro: un tablet. Proprio così.

LE UNDICI ORE DI CONFERENZA RIEPILOGATE IN POCHE RIGHE. ECCO IL NOSTRO POST RIASSUNTIVO

Nick Bunkley, giornalista di AutomotiveNews, ha caricato sul proprio profilo Twitter l’immagine del graditissimo regalo. Bunkley ha scattato la fotografia prima che la maratona avesse inizio, accompagnandola con il biglietto allegato. Leggiamo quindi che “il tablet è un regalo che vogliamo donarvi”, insieme ad una cover, ad una pennetta USB e ad un’altra penna (questa volta ‘carica’ d’inchiostro). Di particolare interesse sono gli ultimi due punti.


FCA avverte che i tablet lasciati sulla scrivania verranno donati alla United Way for Southeastern Michigan, associazione che punta a migliorare la qualità della vita all’interno di uno Stato profondamente colpito dalla crisi economica ed occupazionale. Beneficiari sono in questo caso le scuole: le tavolette verranno quindi destinate a vari istituiti pubblici, che potranno in tal modo aumentare e rinnovare la propria dotazione in materia di infrastrutture tecnologiche. Peccato non sapere quanti inviati abbiano rinunciato al prezioso omaggio…

  • shares
  • +1
  • Mail