Toyota: foto dal suo garage segreto

GF Williams è stato recentemente invitato da Toyota all’interno del garage che ospita alcune fra le sue più significative automobili da rally. Fra queste ci sono la Celica TA64, la Celica GT4 guidata da Carlos Sainz ed una fantastica 222D

Il garage segreto di Toyota

Quanti sono i fotografi professionisti ad aver mai speso alcune ore di lavoro all’interno di un garage? La risposta immediata sarebbe ‘pochi’, dacché un garage non è certo il luogo ideale in cui cambiare obiettivi o impostare gli ISO. Eppure alcuni garage forniscono a volte stimoli ed ispirazione di livello comparabile ad un paesaggio naturale.

QUESTE SONO INVECE LE VETTURE OSPITATE NEL GARAGE SEGRETO AUDI

Lo dimostrano alcune immagini scattate da GF Williams, recentemente invitato da Toyota all’interno del garage che ospita alcune fra le sue più significative automobili da rally. Fra queste ci sono la Celica TA64 di Gruppo B, la Celica GT4 guidata da Carlos Sainz nella stagione 1990 (al termine della quale vinse il titolo iridato) e soprattutto una fantastica 222D, vettura realizzata su base MR2 e destinata alla categoria Gruppo S. La sportiva risale al 1985, prevede una struttura a motore centrale trasversale ed utilizza un motore quattro cilindri sovralimentato dalla potenza esagerata, che secondo alcuni potrebbe addirittura attestarsi a quota 750 CV.

Il peso è nell’ordine dei 750 chili. Della Toyota 222D si conoscono tutt’ora pochissimi dettagli – basti sapere che vi sono diverse voci a riguardo: alcuni danno per certa l’esistenza di un prototipo con motore longitudinale, altri di un V6 –, in virtù del fatto che le automobili di Gruppo S non hanno mai partecipato ad alcuna gara del campionato rally.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: