Ferrari 246 Dino: foto di un esemplare in allestimento L

L'automobile era parcheggiata in una zona residenziale di Blaricum (Olanda). Il proprietario ha notato la presenza del fotografo ed è sceso per aprirgli le portiere, permettendoci così di scoprire i segreti di una vettura realizzata in 357 esemplari.

Ferrari 246 Dino

Un’automobile storica o di alta gamma espone inevitabilmente il suo proprietario alla curiosità dei passanti. Alcuni si limitano a strabuzzare gli occhi ed a produrre un segno d’assenso, altri invece tirano fuori lo smartphone ed iniziano a scattare fotografie. Ciò è capitato al proprietario di una Ferrari 246 GT, che non si è certo opposto quando un appassionato gli ha chiesto di spalancare le portiere.

VOLETE A TUTTI I COSTI UNA FERRARI DINO? PROCURATEVI UNA MAZDA MX-5

Ha parcheggiato la sua Ferrari in posizione favorevole ed ha concesso carta bianca a quello che pensava fosse un ‘semplice’ amante delle quattro ruote, rivelatosi invece un fotografo dalle notevoli capacità. Il sito GT Spirit ha pubblicato le immagini scattate dal fotografo/lettore, trovatosi di passaggio nella cittadina olandese di Blaricum e rimasto folgorato da una 246 GT tenuta realmente in condizioni pari al nuovo. La Dino è per di più in allestimento L, versione realizzata in 357 esemplari fra il 1969 ed il 1970.

LA FERRARI DINO SI TRASFORMA ANCHE IN OPERA D'ARTE

Si riconosce per lo specifico volante a tre razze, per il pulsante con cui aprire lo sportello del vano bagagli e per le luci supplementari al posteriore, che illuminano la targa. La colorazione dell’esemplare fotografato si chiama Grigio Ferro. La Ferrari Dino 246 monta il sei cilindri a V da 2.4 litri e 195 CV, montato nello stesso periodo anche sulla Lancia Stratos e che garantisce una velocità massima di 245 km/h.

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: