Range Rover HLW: al salone di Pechino l'ibrida a passo lungo

Land Rover amplia la gamma Range ed introduce una variante destinata al solo mercato cinese. Le caratteristiche? Passo allungato (di 18 cm) e piattaforma ibrida-diesel da 340 CV.

2014_range_rover_hwb

Si chiama Hybrid Long Wheelbase ed è la Range Rover espressamente realizzata per il mercato cinese, a passo allungato e con motore ibrido. Il marchio di Whitley porta così all’esordio (è stata presentata al salone di Pechino) una variante dall’abitacolo maggiorato e dai consumi ridotti, lunga quasi 5.2 metri, che necessita di soli 6.4 litri di gasolio ogni 100 chilometri.

LA TRISTE FINE DI UNA RANGE ROVER LONDINESE

La Range Rover HLW cresce infatti di 186 mm – tutti concentrati nel passo – ed assicura così spazio extra per gli occupanti posteriori, mentre il pacchetto Executive Seating (optional) mette a disposizione sedili ancor più confortevoli. Il fuoristrada inglese adotta poi il motore SDV6 a gasolio da 3 litri. La trasmissione automatica ZF ad otto marce include un modulo elettrico da 35 kW, che lavora in sinergia con il motore termico ed assicura una potenza combinata di 340 CV ed una coppia di 700 Nm.

LAND ROVER RESTAURA LA PRIMA RANGE MAI PRODOTTA

L’intero modulo pesa 120 chili. Tale aggravio non si ripercuote ovviamente su consumi ed emissioni, queste ultime in calo del 26% (a 169 g/km) rispetto ai modelli con motore a benzina. La Range Rover HLW accelera da 0 a 100 km/h in 6.9 secondi e raggiunge i 218 km/h, mentre il sistema ibrido garantisce fino ad 1.8 chilometri di percorrenza nella modalità EV.

  • shares
  • +1
  • Mail