I sette acquisti più ridicolmente inutili dei calciatori della Premier League inglese

Auto, magioni e oggetti inutili: i ricchi calciatori di Premier League spendono spesso i soldi in cose inutili ma costosissime.

L'auto di Balotelli

I calciatori, come ci raccontano ogni tanto i colleghi di Calcioblog, sono molto ricchi. In una settimana, guadagnano più di quanto un lavoratore medio incassa in un decennio. Non tutti hanno buon gusto. Anche questo è noto. Molto spesso buttano i loro soldi in cose per lo più inutili. Qui troverete i sette acquisti più ridicolmente inutili mai realizzati dai calciatori della Premier League inglese, molti di questi, ovviamente, sono automobili. A

1) E' il maggio del 2005 quando l'attaccante del Liverpool, Djirbil Cissè, diventa Lord of the Maor of Frodsham", acquistando un palazzo da due milioni di sterline nel Cheshire. Il titolo nobiliare, tenuto da varie famiglie nel corso dei secoli, risale probabilmente al 1.086 ed è registrato nel Domesday Book, fatto compilare per la prima volta da Guglielmo il Conquistatore.

  • shares
  • +1
  • Mail