Land Rover Grand Evoque: arriva il quarto modello della gamma Range Rover


Land Rover potrebbe presto ampliare la sua gamma Range Rover attraverso il lancio commerciale della “Grand Evoque”, un nuovo modello da posizionare fra la Evoque e la Range Rover Sport. L’auto traghetterà i valori di sportività e stile della penultima su un corpo vettura dalla dimensioni più imporanti. Il brand inglese è convinto che nei prossimi anni la domanda del mercato è destinata a spostarsi verso SUV dalle dimensioni più contenute rispetto a quelle della BMW X6 ma comunque dotati di una forte caratterizzazione estetica.

La Grand Evoque sarebbe costruita sulla piattaforma modificata LR-MS, basata a sua volta su pianale Ford EuCD utilizzato per la Freelander. Per il nuovo modello la lunghezza complessiva della vettura sarebbe maggiore di circa 30 cm rispetto alla Evoque; a tutto vantaggio dello spazio interno e della capacità di carico. La versatilità della piattaforma suddetta permetterebbe inoltre di costruire un corpo vettura più alto di 10 cm rispetto al modello suddetto.

L’auto, oltre ad essere proposta con trazione anteriore o integrale, condividerà con la sorella minore anche il comparto propulsori basato sulle unità 4 cilindri 2.0 benzina e 2.2 turbodiesel. La Grand Evoque potrebbe essere a sua volta la base di partenza per il vociferato debutto dell’alleata Jaguar nel mondo delle SUV: per questa ragione le due nuove Sport Utility potrebbero essere costruite fianco a fianco nello stabilimento di Halewood, con chiari benefici in termini economici.

Range Rover Evoque - Salone di Ginevra 2011
Range Rover Evoque - Salone di Ginevra 2011
Range Rover Evoque - Salone di Ginevra 2011
Range Rover Evoque 5 porte

Via | Autocar

  • shares
  • +1
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: