Mini: la terza generazione anche a cinque porte?

render Mini III

Fin dalle prime fasi del progetto traspare l’intenzione di chiederle un sacrificio. La Clubman dovrà infatti riposizionarsi, aumentare le proprie dimensioni e “mettere su” qualche centimetro, senza tuttavia smarrire le sue peculiarità. Il motivo? Tutta colpa della F56, ovvero la nuova Mini, che verrà proposta anche in versione cinque porte. Lo scrive Motoring File, riportando le prime caratteristiche della nuova variante in seno alla gamma Mini. Quest’ultima sarà più pesante di circa 50 chili rispetto alla versione d’origine, costerà qualche centinaio d’euro più pur mantenendo le stesse dimensioni della tre porte.

I tecnici Mini sono infatti propensi ad utilizzare due portiere con apertura controvento, soffiando così una soluzione (tecnica ed estetica) appartenuta finora alla Clubman. Quest’ultima - come detto - verrà riposizionata in modo da occupare una porzione di mercato differente, più elevata rispetto alla generazione odierna. La Mini F56 debutterà a 2012 inoltrato, mentre la cinque porte seguirà a distanza di un anno.

Render | Auto Express

  • shares
  • +1
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: