Lotus: la Esprit offrirà più feeling della McLaren Mp4-12C

Lotus Esprit

Lotus e Dany Bahar non temono la pubblicità comparativa e descrivono la nuova Esprit, attesa nel 2013, come una supercar autentica, capace di tenere testa ad avversarie come Ferrari 458 Italia e McLaren Mp4-12C. Proprio rispetto alla avversaria britannica, secondo quanto riportato da Autocar, Bahar è convinto che la Esprit saprà offrire quel carattere e quella emozione al volante che mancano sulla MP4-12C

I primi test della vettura completa inizieranno a Novembre 2011 e si svolgeranno tra la rinnovata pista del quartier generale di Heithel, il Nurbugring ed il circuito spagnolo di Idiada. Oltre allo sviluppo dello chassis, ci sarà un grande lavoro intorno al V8 da circa 570 Cv: ora che è stata confermata la paternità del progetto, Bahar si spinge oltre affermando che il nuovo motore sarà più più leggero di 80 kg e decisamente più compatto rispetto al V8 disponibile tramite Toyota, con molta probabilità il 5 litri 423 Cv della IS-F. Ancora mistero sulla possibile presenza del KERS, sia per complicazioni progettuali, sia per il dubbio sulla reale efficacia nelle dinamiche di guida, al di là di possibili "annunci ad effetto" sulla potenza massima disponibile.

  • shares
  • +1
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: