In vendita la Bugatti Veyron firmata Mansory. Costa 2.5 milioni di euro!

La cifra è giustificata dal massiccio uso di fibra di carbonio, destinato all'intero corpo vettura. La Mansory Vivere - questo il suo nome - venne esposta al salone di Ginevra, dove nessuno ne intuì lo spessore.

Mansory Vivere in vendita

La Bugatti Veyron esposta da Mansory allo scorso salone di Ginevra non ha forse raccolto l’attenzione sperata. Tutti i visitatori – noi compresi – pensavano che fosse l’ennesima elaborazione sul tema, ordinata da un collezionista amante della fibra di carbonio. Così non era. Lo scopriamo oggi, dopo aver letto lo sbalorditivo prezzo che le è stato riconosciuto: ben 2.499.999 euro!

LE IMMAGINI DELLA MANSORY VIVERE LIVE DA GINEVRA

L’auto si trova presso un concessionario della Baviera (Germania) ed è visibile su mobile.de. Il prezzo è giustificato dai notevoli contenuti in materia di personalizzazione. La carrozzeria bi-colore è infatti realizzata in fibra di carbonio, materiale impiegato anche per i componenti del nuovo pacchetto aerodinamico: sulla griglia anteriore è presente un nuovo motivo a forma di V – V come Vivere, ovvero il nome attribuito alla serie speciale –, i fascioni disegnano prese d’aria maggiorate, le minigonne laterali sono più profonde ed i cerchi in lega vantano un nuovo disegno (a cinque doppie razze).

MANSORY E LA FIBRA DI CARBONIO: IN TALE MATERIALE ANCHE L'AVENTADOR

Cambiano poi i terminali di scarico, i gruppi ottici posteriori ricevono plastiche brunite ed all’anteriore vengono introdotte luci diurne a LED. Anche l’illuminazione interna viene affidata a diodi, mentre i rivestimenti in pelle sono anch’essi di colore bianco e nero.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: