Che cos'è il car flipping?

Vittima del caso italiano è una minicar, lasciata adagiata sul lato e messa al centro di una corsia. Nata a San Francisco, la nuova "moda" si espande nel mondo...

car_flipping_napoli

Car flipping è il nome attribuito alla moda di ribaltare automobili su un fianco. Pensavamo (e speravamo) che tal fenomeno restasse confinato negli Stati Uniti, ma invece dobbiamo purtroppo documentare anche il primo episodio in Italia: Il Mattino rivela che a Napoli è stata presa di mira una microcar in via Terracina, nel quartiere Fuorigrotta.

TUTTE LE IMMAGINI DEL CAR FLIPPING A SAN FRANCISCO

La vettura occupava per di più una corsia di marcia. Suo proprietario è un ragazzo del posto, che ha raccontato ai Carabinieri di aver parcheggiato la sua microcar lungo il marciapiede.

Che si passa ribaltare facilmente una vettura, non è una novità. Ci troviamo però di fronte ad una serie di episodi che non possono essere considerati come "casuali". Del fenomeno si stanno occupando tutte le principali testate internazionali. La CNN ha documentato l’episodio di San Francisco, dove ben quattro Smart ForTwo sono state ribaltate su un lato o addirittura a ruote all’insù. L'articolo racconta i dubbi e le perplessità della Polizia nel rintracciare i colpevoli e nel trovare i perché del gesto.

Problemi analoghi a Columbus, nell’Ohio, dove la polizia sta indagando su un episodio simile. Vittima è Alison Cummins, studentessa della locale università, che ha noleggiato una Smart ForTwo della compagnia Car2Go e l’ha poi ritrovata su un lato.

Gli autori, se identificati rischiano una condanna per vandalismo: in California la pena può raggiungere l'anno di detenzione ed i 50.000 dollari di multa, mentre nel nostro paese si è puniti con un periodo di reclusione compreso fra sei mesi e tre anni.

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: