Volvo: un sistema per evitare gli incidenti con animali

Volvo

sta sviluppando un sistema in grado di prevenire incidenti che coinvolgo gli animali. Atteso sui veicoli di serie nei prossimi anni, prende spunto dalla tecnologia City Safety e Pedestrian Detection già disponibile sulle vetture Volvo, che attraverso sensori è in grado di riconoscere gli ostacoli ed i pedoni ed attivare l'impianto frenante automaticamente. Attraverso un radar ed una telecamera ad infrarossi il sistema potrà lavorare anche in condizioni di visibilità e luce molto scarsa, situazioni in cui possono verificarsi scontri con animali sulla strada, specie con particolari condizioni climatiche.

I tecnici Volvo stanno sperimentando il sistema ottimizzandolo per l'utilizzo su strade extraurbane: nel caso di eccessiva velocità del veicolo, il sistema attiverà l'impianto frenante riducendo la velocità di impatto e le conseguenze dell'incidente stesso. I tecnici stanno anche studiando il comportamento di diverse tipologie di animali, in modo da raccogliere dati e calibrare i sensori delle autovetture di conseguenza.

Secondo le ricerche svolte, solo in Svezia accadono ogni anno oltre 47.000 incidenti che coinvolgono l'investimento di animali, in particolare le Alci. Uno scontro con animali di simile stazza può essere molto pericoloso per i passeggeri, dal momento che dopo l'impatto frontale il corpo dell'animale colpisce il parabrezza. Secondo le statistiche dell'US Insurance Institute for Highway Safety Americano, nel periodo 1993-2007 sono decedute 2499 persone per incidenti simili, con un aumento del 30% nel mese di Novembre ed un aumento delle richieste danni alle compagnie assicurative salito del 14,9% dal 2003 al 2008.



Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO