Ferrari 458 Italia: l'erede è già su strada! Le prime foto spia

L'auto è impegnata nelle prime fasi di sviluppo e non mostra alcun elemento significativo.Sono comunque evidenti le modifiche agli archi passaruota, a testimonianza di carreggiate che potrebbero rivelarsi più larghe.



Ferrari sta lavorando alla nuova sportiva a motore centrale, erede della 458 Italia ed attesa sul mercato entro 12/15 mesi. Un primo muletto è stato fotografato nella Svezia settentrionale, luogo scelto dalle principali aziende automobilistiche per mettere alla frusta i modelli prossimi al debutto. Il prototipo non rivela ancora dettagli significativi, dal momento che gli uomini del Cavallino stanno svolgendo in questa fase collaudi sulla parte meccanica.

LA NOSTRA PROVA SU STRADA DELLA 458 SPECIALE

L’automobile si riconosce esclusivamente per l’assenza delle targhe e per il sottile nastro adesivo che va a sfociare nel passaruota posteriore. Gli archi anteriori sono inoltre posticci, ragion per cui non è azzardato pensare ad una rimodulazione delle carreggiate. La nuova sportiva potrebbe inoltre votarsi alla sovralimentazione, percorrendo il sentiero spianato dalla Ferrari California T e raggiungendo un miglior equilibrio fra prestazioni ed impatto ambientale, in maniera da rispettare le sempre più severe normative anti-inquinamento senza dover per forza rinunciare al proprio carattere.

PORTATE A LAVARE LA VOSTRA 458 ITALIA? ATTENZIONE A COME VE LA CONSEGNANO

La nuova berlinetta Ferrari dovrebbe arrivare sul mercato fra la fine del 2015 e l’inizio del 2016. I tempi rispettano la tradizionale scaletta, che prevede cinque anni di stacco fra una V8 e la successiva: la 348 risale al 1989, la 355 al 1994 e così via fino al 2009, quando venne per l'appunto introdotta la 458.

  • shares
  • +1
  • Mail
66 commenti Aggiorna
Ordina: