Autoexpress confronta Aston Martin Virage e Mercedes SLS AMG

Autoexpress mette a confronto due "mostri di bellezza" dell’attuale panorama automobilistico mondiale: la Aston Martin Virage e la Mercedes SLS AMG. Lo scopo del test è quello di scoprire quale fra queste due splendide GT è la migliore. La Virage è stata concepita per riempire lo spazio esistente nella gamma Aston Martin fra DB9 e DBS e si dimostra esaltante da guidare: è affilata, comunicativa, dotata di un’ottima trasmissione automatica ed ha un V12 che suona da urlo. Ottimi la capacità di trazione, il feeling, la compostezza dell’anteriore e l’impianto frenante. Il naturale bilanciamento della sua architettura rende la Virage facile da controllare e molto divertente da guidare.

La Mercedes SLS AMG ha dalla sua una dose extra di potenza e coppia massima, avvertibili ad ogni input dato al comando dell’acceleratore. Nonostante ciò l’auto dimostra di avere un’ottima trazione, un posteriore molto composto (se non provocato) ed un comportamento molto equilibrato. Il cambio automatico appare, in modalità manuale, veloce quanto basta ed in linea con l’indole dell’auto. Lo sterzo, leggero, è molto comunicativo e rende ogni curva un piacere. Merito anche dell’anteriore, inchiodato all’asfalto. Una vettura fantastica.

Già, ma qual è la migliore allora? Secondo il tester del magazine inglese la spunta per un soffio la Virage: la SLS è bellissima, ha le porte ad ala di gabbiano, un ottima trasmissione ed un V8 da infarto; Ma la Aston sembra garantire un feeling di guida superiore ed un maggior coinvolgimento del guidatore. Ha inoltre interni più curati e, last but not least, un badge più prestigioso incollato alla carrozzeria, quello dell’Aston Martin.

Aston Martin Virage Coupè
Aston Martin Virage Coupè
Mercedes SLS AMG
Mercedes SLS AMG

  • shares
  • +1
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: