Jinbei Grace: foto spia del nuovo monovolume cinese

L'attuale generazione risale al 2001 ed è configurata in due variati di carrozzeria. La gamma motori è invece composta da cinque unità, benzina o diesel. Coinvolta nel progetto è anche l'austriaca Magna.

foto spia Jinbei Grace

Passare giornate intere fra le nevi della Svezia porta i fotografia a sviluppare una sorta di sesto senso: per loro è infatti più immediato e naturale riconoscere quale automobile si nasconda sotto abbondanti camuffature. Prendiamo ad esempio il monovolume oggetto dell’ultimo avvistamento.

IN SVEZIA E' STATA FOTOGRAFATA ANCHE LA NUOVA FORD ESCORT

L’auto non sembra possedere caratteristiche distintive: gli specchietti sono come tanti altri, le ruote sono di catalogo ed il corpo vettura non veste un family feeling conosciuto. Per capire di quale automobile si tratti è quindi opportuno focalizzarsi sui dettagli. L’occhio cade quindi sulla targa austriaca, che viene spontaneo associare a Magna. Si può quindi affermare con ragionevole certezza che l’auto non sia di marchio europeo. L’attenzione dovrà quindi spostarsi verso la galassia dei marchi cinesi.

La nostra fonte ha quindi sottoporto il quesito ad un collega della Repubblica Popolare, a cui è bastata una veloce ricerca per stabilire che il muletto prefigura la nuova Jinbei Grace. Questo multispazio risale al 2001 ed è configurato in due varianti di carrozzeria: la corta misura 4.79 metri, quando invece la LWB si spinge fino a 5.24 metri. L’auto è oggi proposta con cinque motori (quattro benzina ed un diesel), di potenza compresa fra 75 e 111 CV. Il cambio è per tutte manuale a 5 rapporti.

  • shares
  • +1
  • Mail