Chevrolet: a giugno aumenta la produzione della Volt

Chevrolet Volt

General Motors ha annunciato oggi che la fabbrica di Hamtramck, Michigan dove nasce la Chevrolet Volt, fermerà la produzione per quattro settimane: l'impianto andrà incontro a lavori di adeguamento nel mese di giugno per mettersi nelle condizioni di ampliare la produzione del modello. Per i prossimi tre mesi, la fornitura ai concessionari e le consegne ai clienti subiranno rallentamenti, fa sapere GM, ma la priorità adesso è prepararsi alle esportazioni di Volt e Ampera verso Europa e Cina.

La Chevrolet Volt debutterà sul nostro mercato (e su quello cinese) entro fine 2011, ribadisce comunque la casa. Grazie all'ammodernamento, la fabbrica di Hamtramck riuscirà ad ospitare una produzione annua di 16.000 esemplari per il 2011 tra Volt e Ampera. Nel 2012 si potrà raggiungere un volume complessivo di 60.000 unità, 45.000 delle quali destinate al mercato USA.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: