Jaguar E-Type: completo il restauro della Lindner Nocker Low Drag Lightweight

Jaguar E-Type Lindner Nocker Low Drag Lightweight

Gli appassionati presenti alla fiera Classic Motor Cars di Bridgnorth, nello Shropshire (Inghilterra), hanno assistito alla prima sgambata della Jaguar E-Type Lindner Nocker Low Drag Lightweight, versione progettata ad inizio anni ’60 e prodotta in dodici esemplari fra il 1963 ed il 1964. La vettura esposta fu vittima di un terribile incidente proprio nel 1964 e venne conservata in condizioni pressoché disastrose fino a quattro anni fa, quando Jaguar diede avvio ad un restauro completo.

I tecnici del Giaguaro hanno impiegato appunto quattro anni ed oltre 7.000 ore di lavoro per trasformare la carcassa della E-Type - negli anni ’60 si credeva che non fosse possibile avviare un restauro - in esemplare marciante, utilizzando addirittura il 90% dei componenti della vettura originale. La E-Type Lightweight Linder fu l’unica vettura modificata dall’importatore Jaguar tedesco Peter Linder, che realizzò un esemplare ulteriormente alleggerito per la 24 Ore di Le Mans.

Jaguar E-Type Lindner Nocker Low Drag Lightweight
Jaguar E-Type Lindner Nocker Low Drag Lightweight

  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: