MG5: da Shanghai parte l'assalto ai mercati mondiali

MG5 Concept

MG ha presentato al salone di Shanghai la MG5, un prototipo che anticipa la hatchback di segmento C che ricoprirà un ruolo molto importante per l'espansione del marchio, ora del gruppo cinese SAIC, sui principali mercati mondiali. Secondo le informazioni raccolte da Quattroruote ed InsideLine, utilizzerà la stessa piattaforma della MG6, con propulsori benzina con cilindrate comprese tra 1,3 e 1,8 litri ed un 1,9 diesel, ma per il 2014 è già previsto l'utilizzo di nuovi motori da 1,0 a 1,5 litri turbo realizzati in collaborazione con General Motors. Viste le esperienze già condotte sulla cugina Roewe, riservata ai mercati asiatici, è altamente probabile il debutto già nel 2013 di una versione plug-in hybrid.

Insieme a questo modello, MG offrirà una vasta gamma di prodotti: la MG6 sarà la prima a debuttare in Europa sul mercato Inglese, con prezzi tra 17.500 ai 21.400 euro circa con motore 1.8 benzina 160 Cv. Ad essa si aggiungerà la piccola MG3, mentre è allo studio una citycar elettrica nel 2013. Nel 2014 sarà la volta della berlina MG7 top di gamma realizzata sul pianale della Opel Insignia e di un SUV, mentre una sportiva 2 posti totalmente inedita ed erede della TF è prevista entro il 2016, con una piattaforma inedita e con il chiaro scopo di rinvigorire l'immagine del marchio. Il segreto dell'espansione, almeno sul mercato inglese, potrebbe venire dal possibile accordo con la rete vendita Vauxhall per la commercializzazione delle vetture MG: se così fosse si tratterebbe del primo marchio cinese presente in una rete vendita occidentale ed il passo verso l'accoppiata con la ben più ampia rete vendita Opel potrebbe non essere così distante.

MG5 Concept
MG5 Concept
MG6
MG6

  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: