Video: Audi TT RS VS BMW Serie 1 M Coupè VS Infiniti G37 Coupè IPL

CARAndDriver mette a confronto 3 coupè prestazionali di alto livello: l’Audi TT RS, la BMW Serie 1 M Coupè e la Infiniti G37 coupè IPL. Le tre auto, oltre che per segmento, sono abbastanza distanti anche a livello tecnico: la TT RS è una sportiva con motore pentacilindrico e trazione integrale permanente. Su strada riesce a tenere medie altissime; “sembra di guidare una TT S più potente”. Purtroppo il suo fascino e quello del suo motore, finiscono non appena si fanno i conti con la fredda filosofia della sua trazione integrale che la rende veloce ma non esaltante.

La BMW si distingue invece per un pacchetto motore-telaio assai equilibrato: è sicuramente degna dello stemma cucito sul baule posteriore. Le migliorie apportate alla meccanica e all’assetto hanno portato a piena maturità una base di partenza già ottima. Ed il risultato finale è notevole. La Infiniti IPL rappresenta invece un’evoluzione della coupè di lusso della casa giapponese: il lavoro svolto all’assetto, pur non rivoluzionandola, contribuisce ad esaltare le sue qualità. La G37 si conferma divertente da guidare; l’unica del lotto che snobba la sovralimentazione in favore di un pastoso V6 3.7 dal sound assai convincente.

Purtroppo però la giapponese, che appartiene a ben altro segmento, si dimostra anche la più pigra a prendere velocità a causa del peso. La TT conferma nuovamente di essere in grado di “dare la paga” a molte sportive blasonate; ma il guidatore, “sembra avere un ruolo secondario” quando si decide di darci dentro. Le sospensioni troppo rigide la rendono inoltre poco adatta ad essere utilizzata tutti i giorni. Più usabile la BMW che si conferma la più equilibrata, nonché la più piacevole da guidare del lotto. Ma BMW non poteva farla prima?

Audi TT RS: nuove foto in vista del commerciale italiano
BMW Serie 1 M Coupè
Infiniti IPL G coupè

  • shares
  • +1
  • Mail
67 commenti Aggiorna
Ordina: