Cadillac ELR: metà dei concessionari statunitensi non la vuole

Allestire un centro vendita ed assistenza per la Cadillac ELR può costare fino a 15.000 dollari. Ecco perché solo 1 concessionario d'oltreoceano su 2 terrà in esposizione la coupé con piattaforma Voltec.


Cadillac ELR

La metà dei concessionari statunitensi del marchio Cadillac non avrà nei propri saloni la ELR. E’ quanto ha scoperto Edmunds, misurando in tal modo la popolarità di una coupé destinata – per sua stessa natura – ad interessare solo una fetta marginale del pubblico statunitense. Ben 410 punti vendita (sui 940 totali) rinunceranno alla futuristica coupé, adducendo soprattutto motivazioni di natura logistica.

“Nelle aree rurali siamo ben rappresentati, data la collaborazione con gli altri marchi del gruppo – ha spiegato Jim Vurpillat, responsabile marketing –. Se vendo una ELR, allora devo anche mettere a disposizione le stazioni di carica, un’apposita area vendita ed anche una zona nella quale i tecnici possano esercitarsi. Devo comperare anche attrezzi speciali”. Il conto può spingersi in tal modo fino a 15.000 dollari. “Non penso che in media un concessionario possa venderne più di 1/2 l’anno. I titolari di ciascun centro valuteranno vantaggi e svantaggi, ed è probabile che non la ritengano profittevole a sufficienza”.

La Cadillac ELR costa l’equivalente di 55.500 euro ed ottiene maggior successo nelle aree urbane a maggior densità, come ad esempio la California, Dallas, Miami e New York. Basti sapere che Cadillac ha venduto solo 6 ELR nel mese di dicembre e 40 a gennaio. La ELR monta il sistema ibrido (Voltec) già destinato alla Chevrolet Volt. prevede un motore a benzina da 1.4 litri con funzione di generatore, un pacco batterie da 16.5 kWh ed una ‘drive unit’, che sviluppa 400 Nm di coppia in forma costante. La potenza complessiva è invece di 207 CV.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: