Volkswagen Snowareg: quando il SUV mette i cingoli...

L'auto (?) è spinta dal più muscoloso motore a listino: è il V8 TDI da 4.2 litri, accreditato di 340 CV ed 880 Nm. A livello tecnico sono previste modifiche alle sospensioni ed al sottoscocca, necessarie per rendere la vettura ancora più offroad.

Ken Block non è l’unico ad aver trasformato una vettura di serie in mezzo cingolato. Dalla Svezia giunge infatti lo Snowareg, veicolo realizzato da Volkswagen Sweden e strumento con il quale promuovere l’imminente tappa svedese del campionato rally (5-8 febbraio). Questo veicolo risale a fine 2012 ed è stato recentemente aggiornato con le grafiche della Volkswagen Polo WRC, motivo per cui il corpo vettura è passato dall’essere bianco latte a vestire adesivi Red Bull. La Volkswagen Snowareg è stata modificata nel sottoscocca e nella zona dei gruppi ruota, adattati in maniera da consentire l’installazione dei cingoli.

Sotto il cofano è invece presente il motore V8 TDI da 4.2 litri, che non dovrebbe beneficiare di alcuna miglioria rispetto all’unità standard: sviluppa quindi 340 CV ed 880 Nm, valori che permettono alla variante stradale di esprimere uno 0-100 km/h in 5.8 secondi e di raggiungere una velocità massima di 242 km/h. La Volkswagen Touareg V8 TDI consuma 9.1 litri di gasolio nel ciclo misto ed emette 239 grammi di CO2 al chilometro. Costa 74.850 euro. La gamma del SUV tedesco è ora composta da sole motorizzazioni a gasolio ed ibride.

  • shares
  • +1
  • Mail