FCA Fiat Chrysler Automobiles: la presentazione dei dati del gruppo in diretta.

Fiat e Chrysler presentano la FCA, Fiat Chrysler Automobiles, la nuova società di diritto olandese con sede in Gran Bretagna.

FCA

Dopo due ore e 10 minuti si è chiusa sessione di domande e risposte con gli analisti, dopo la conference call di FCA Fiat Chrysler appare sempre più evidente la prudenza e le numerose incertezze degli osservatori.

Superata la celebrazione della fusione di indubbio rilievo, sul terreno concreto non è una sorpresa: restano sul tappeto molti interrogativi su come potrà essere gestito il nuovo gruppo malgrado i 4,5 milioni di auto l’anno.

Le cifre esposte e le risposte come sempre lapidarie di Sergio Marchionne circa le relative valutazioni non possono che lasciare aperta la strada alla prudenza (per alcuni scetticismo). E’ fin troppo chiaro, come è già accaduto nel corso della conferenza stampa di Detroit che seguimmo in diretta come oggi, che la mancanza dei programmi che faranno parte del piano triennale previsto per il primo Maggio incide profondamente nell’impressione generale che si riceve in questi minuti.

La portata dell’operazione è ovviamente proporzionata a quello che potrà essere il reale sviluppo del gruppo che richiederà ingenti investimenti sulle due sponde dell’Atlantico e non solo. E’ quindi lecito in mancanza di indicazioni più precise che si esca da questa bilancio di partenza con più interrogativi che certezze che resteranno probabilmente almeno fino al primo Maggio prossimo.

  • shares
  • +1
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: