Audi A3 Sportback g-tron: in vendita con prezzo da 25.650 euro

Le ultra consumano appena 3.2 litri di gasolio ogni 100 chilometri, mentre le Business ed Admiral garantiscono un favorevolissimo rapporto prezzo/contenuti. Debutta poi la variante con alimentazione bifuel benzina/metano.

2014_audi_a3_sportback_g-tron

Il 2014 della Audi A3 si apre con l’introduzione di nuovi motori ed allestimenti dal rapporto prezzo/dotazione particolarmente vantaggioso. La novità più interessante è rappresentata dalla versione g-tron, disponibile unicamente con carrozzeria Sportback ed in vendita a partire da 25.650 euro. L’Audi A3 Sportback g-tron monta il 1.4 TFSI nella versione da 110 CV e 200 Nm, valori sufficienti per regalarle un’accelerazione 0-100 km/h di 10.8 secondi ed una velocità massima di 197 km/h. La trasmissione è affidata ad un cambio manuale a 6 rapporti o al doppia frizione S tronic a 7 velocità. Percorre 900 chilometri viaggiando a benzina ed ulteriori 400 a metano, grazie ai due serbatoi (in materiale composito) da 14.4 chili totali. Ciascuno trova posto sotto il bagagliaio e riduce solo in parte la capacità dello stesso, nuovamente compresa fra 280 a 1.120 litri. Il serbatoio della benzina misura 50 litri.

L’Audi A3 a metano sarà in consegna dalla primavera ed il suo listino oscilla fra i 25.650 euro della versione manuale ed i 27.850 euro della versione S tronic. La segmento C dei Quattro Anelli verrà presto abbinata anche al motore 1.6 TDI da 110 CV e configurata in allestimento ultra, dai consumi particolarmente contenuti: la tre porte (24.750 euro) necessita di 3.2 l/100km ed emette 85 g/km di CO2, mentre la Sportback (25.600 euro) consuma 3.3 l/100km e produce 88 g/km di CO2. L’allestimento prevede inoltre i rapporti del cambio allungati, i pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, l’assetto sportivo ed una differente pressione d’esercizio del sistema common rail. Debuttano poi a listino le versioni Business ed Admired.

La prima include il regolatore di velocità, il sistema di ausilio al parcheggio posteriore, la radio MMI, i cerchi in lega da 16 pollici, il pacchetto di navigazione, il poggiabraccio centrale ed il volante in pelle a 4 razze. Costa 500 euro e garantisce un vantaggio cliente del 78% sul costo dei singoli componenti. L’Audi A3 Business è disponibile in configurazione 3 porte e Sportback, con trasmissione manuale o automatica e con i motori 1.2 TFSI, 1.4 TFSI e 1.6 TDI. L’Audi A3 Admired prevede invece i cerchi in lega da 16 pollici, il pacchetto S line exterior, l’assetto sportivo, l’appoggiabraccio centrale, il volante in pelle a 4 razze ed il pacchetto esterno lucido. Costa 1.000 euro, assicura un vantaggio cliente del 70% e rispecchia la ‘casistica’ della Business in materia di numero porte, cambi e motori.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO