Dodge Viper: tecnologia MultiAir per il V10 della nuova generazione

Dodge Viper

La prima Dodge Viper all’italiana debutterà nel 2012. Con nuove linee, motore MultiAir ed elettronica Ferrari. Sarà lei a guidare - almeno da un punto di vista simbolico - la cavalleria di nuovi prodotti Chrysler, Dodge e Jeep attesi nel prossimo biennio, anticipati dall’amministratore delegato Fiat Sergio Marchionne durante un evento riservato ai concessionari statunitensi. La sportiva dell’Ariete verrà dunque sottoposta ad un aggiornamento piuttosto corposo, riservato tanto alla carrozzeria (linee più tese e spigolose) quanto alla meccanica. Benefici anche per la gamma motori, articolata su due unità: oltre al V10 8.4 con tecnologia MultiAir (700 CV) sarà presente un V8 - con tutta probabilità l’HEMI da 6.400cc.

Marchionne ha poi confermato che la Chrysler 200 (restyling dell’attuale Sebring) verrà commercializzata entro 60 giorni, e sarà disponibile con un cambio a doppia frizione. Il nuovo Voyager riceverà invece nuove sospensioni, nuovi ammortizzatori ed una inedita scatola dello sterzo, mentre la 300C II avrà dalla sua la trasmissione ZF ad otto rapporti ed uno schema sospensivo nuovo di zecca. Interessanti novità anche per il marchio Jeep, grazie alla “fusione” di Compass e Patriot ed al possibile debutto - l’ipotesi, tuttavia, è ancora al vaglio - di un pick-up con piattaforma ibrida.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • +1
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: