Beijing C60: prime immagini della Saab 9-3 cinese

BAW C60 - prime immagini

Il costruttore cinese BAW (Beijing Auto Work) presenterà al salone di Pechino la C60, berlina derivata dalla Saab 9-3 da cui si differenzia per il trattamento dei principali lamierati. In particolare, la tre volumi sino-svedese è riconoscibile per la nuova mascherina anteriore, più raccolta, mentre il posteriore guadagna gruppi ottici trapezoidali. Rinnovati anche i paraurti, specie al posteriore dov’è presente una griglia d’aria - forse l’elemento stilistico più debole dell’intero redesign. La BAW C60 sarà in vendita a partire dal 2011 con una motorizzazione 1.8 a benzina, aspirata o sovralimentata.

Durante la rassegna cinese, BAW esporrà anche la C71, quattro porte di segmento E nata anch’essa da una Saab: la precedente generazione della 9-5 rappresenta infatti la seconda metà dell’accordo stipulato fra General Motors ed il compratore cinese - marchio presente nella galassia BAIC, che ha sborsato 200 milioni di dollari per rilevare tecnologie e know how necessari per avviarne la commercializzazione nel solo mercato cinese

BAW C60 - prime immagini
BAW C60 - prime immagini
BAW C60 - prime immagini
BAW C60 - prime immagini

Via | CarScoop

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: