Carello: addio al padre dei "fari da rally"

Lancia Fulvia HF Carello

Adalberto Carello è morto all'età di 92 anni. L'azienda che portava il suo nome, fondtata nel 1876, è diventata famosa per i proiettori utilizzati sulle auto da rally, specialmente su vetture Fiat e Lancia dagli anni '60 fino agli anni '80. A quel tempo il montaggio dei fari di profondità Carello diventò una "moda" anche sulle auto stradali, in una epoca in cui, tra l'altro, la sicurezza in fatto di impianti di illuminazione non era certo al livello di quella attuale. La torinese Carello fu anche impegnata nella fornitura di ricambi ed accessori per Ford, Opel e General Motors e costruì un moderno impianto produttivo in Russia, per poi essere acquistata nel 1987 dalla Magneti Marelli.

Via | La Stampa

  • shares
  • +1
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: