Per la “Bella Stagione”: le cabriolet medie

Cabriolet medie per la Bella Stagione

Continua il nostro viaggio alla ricerca della auto per la "Bella Stagione" con le cabriolet a 4 posti di medie dimensioni, presenti sul mercato italiano e sulla nostra Guida. Partiamo da due vetture che si pongono a cavallo tra i segmenti C e D: la Volkswagen Eos e la Volvo C70, entrambe introdotte nel 2006. La tedesca è lunga 441 cm, ha il tetto in vetro e costa 26.525 euro. La gamma è composta dalle motorizzazioni 1.4 TSI da 122 CV in versione BlueMotion Technology e 160 CV, 2.0 TSI da 211 CV, 3.6 V6 da 260 CV e 2.0 TDI da 140 CV, tutte abbinate ad un unico allestimento e alcune di esse disponibili anche con cambio DSG a doppia frizione.

La svedese, invece, è lunga 458 cm, ha il tetto in metallo ed è in vendita a partire da 36.200 euro. La gamma è declinata negli allestimenti Kinetic, Momentum e Summum, mentre le motorizzazioni disponibili sono quattro: 2.4 a benzina da 140 CV, 2.5 T5 da 230 CV, 2.0 D da 136 CV e 2.4 D5 da 179 CV. Alcune sono abbinate ai cambi sequenziali Geartronic e PowerShift, quest'ultimo a doppia frizione. La Volvo C70 è stata disegnata da Pininfarina e, quest'anno, è stata sottoposta al restyling di metà carriera.

Sempre dalla Svezia arriva la Saab 9-3 Cabriolet, introdotta nel 2003 e ristilizzata quattro anni dopo. La 9-3 è lunga 464 cm, ha il classico tetto in tela e costa 36.050 euro. La gamma è declinata in tre allestimenti: Linear, Vector e Aero. Invece, la gamma delle motorizzazioni è composta da sei unità: la 2.0 t da 150 CV, la 2.0 t da 175 CV anche BioPower, la 2.0 t da 200 CV solo a bioetanolo, la 2.0 TS da 210 CV, la 1.9 TiD da 150 CV e la 1.9 TTiD con turbo a doppio stadio da 180 CV. Tutte le motorizzazioni sono abbinabili al cambio sequenziale Sentronic.

Cabriolet medie per la Bella Stagione
Cabriolet medie per la Bella Stagione
Cabriolet medie per la Bella Stagione
Cabriolet medie per la Bella Stagione

Cabriolet medie per la Bella Stagione
Cabriolet medie per la Bella Stagione
Cabriolet medie per la Bella Stagione
Cabriolet medie per la Bella Stagione

La Chrysler Sebring Cabrio, dotata di tetto in metallo, è la più grande del gruppo con i suoi 493 cm di lunghezza. Sul mercato dal 2008 ad un prezzo di 38.600 euro, è disponibile in una sola versione abbinata all'allestimento Limited e al motore 2.0 CRD da 140 CV di origine Volkswagen. Tra le altre proposte esotiche del segmento, l'anno scorso hanno debuttato le giapponesi Infiniti G37 Cabrio e Lexus IS 250C, entrambe con tetto in lamiera. La G37 è lunga 466 cm, costa 53.900 euro ed è mossa dal motore 3.7 V6 da 320 CV, abbinato agli allestimenti GT e GT Premium. Invece, la IS è lunga 464 cm, costa 52.800 euro ed è equipaggiata con il propulsore 2.5 V6 da 208 CV abbinato al cambio sequenziale a 6 rapporti, mentre gli allestimenti disponibili sono due: base e Luxury.

Tuttavia, le più desiderate della categoria sono le tedesche Audi A5 Cabriolet, BMW Serie 3 Cabrio e Mercedes Classe E Cabrio. L'A5 Cabriolet ha debuttato nel 2009 ed è dotata di tetto in tela. Lunga 463 cm, è in vendita a partire da 40.850 euro. La gamma, inoltre, è declinata in tre allestimenti: base, Ambiente e Ambition. L'A5 Cabriolet è disponbile con la trazione integrale quattro anche in abbinamento al cambio S tronic a 7 rapporti, mentre per le versioni a due ruote motrici è previsto il cambio multitronic. La cabriolet di Ingolstadt è equipaggiata con i motori 1.8 TFSI da 160 CV, 2.0 TFSI da 180 e 211 CV, 3.2 FSI da 265 CV, 2.0 TDI da 170 CV, 2.7 TDI da 190 CV e 3.0 TDI da 239 CV. Al top di gamma si pone l'Audi S5 Cabriolet, mossa dal propulsore 3.0 TFSI da 333 CV.

La Serie 3 Cabrio, nata nel 2006 e recentemente sottoposta al restyling di metà carriera, è lunga 461 cm, ha il tetto in lamiera e ha un listino prezzi che parte da 43.650 euro. La cabriolet bavarese è disponibile in cinque livelli di allestimento: base, Eletta, Attiva, Futura e MSport. Inoltre, la nuova gamma è composta dalle versioni 320i da 170 CV, 325i con il 3.0i da 218 CV, 330i da 272 CV, 335i con il 3.0i TwinPower Turbo da 306 CV, 320d da 184 CV, 325d con il 3.0d da 204 CV e 330d da 245 CV. Il "no plus ultra" è rappresentato dalla BMW M3 Cabrio, mossa dal motore 4.0 V8 da 420 CV, mentre Alpina offre anche la B3 Cabrio.

Infine, la Mercedes Classe E Cabrio è la novità del 2010 per il segmento. In vendita a partire da 48.460 euro, la nuova cabriolet della Stella è lunga 470 cm ed è dotata di capote in tela. La gamma - declinata negli allestimenti Executive e Avantgarde - è composta da sette versioni, 4 a benzina e 3 diesel: la E 200 CGI e la E 250 CGI mosse dal 1.8 CGI da 184 CV e 204 CV, la E 350 CGI da 292 CV con cambio 7G-Tronic, la E 220 CDI da 170 CV, la E 250 CDI biturbo da 204 CV e la E 350 CDI equipaggiata con il 3.0 CDI da 231 CV abbinato anch'esso al 7G-Tronic, mentre al top di gamma si pone la E 500 con 5.5 V8 da 388 CV. Esclusa quest'ultima, tutte le motorizzazioni della Mercedes Classe E Cabrio appartengono alla famiglia a basso impatto ambientale denominata BlueEfficiency.

  • shares
  • +1
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: