FIA GT1: sabato parte il mondiale

maserati_mc12_hegersport

Sabato 17 aprile, sullo spettacolare circuito di Yas Marina, Abu Dhabi, partirà la prima stagione del nuovo mondiale FIA GT1. Dopo il declassamento della categoria GT2 a competizione europea, la nuova titolazione sostituisce il vecchio FIA GT che si è corso fino al 2009.

Cambiano il nome ed il ruolo della classe cadetta dunque, ma in GT1 rimangono i protagonisti di sempre: al via del mondiale ci saranno sei costruttori -Aston Martin, Corvette, Ford, Lamborghini, Maserati e Nissan- per un totale di 24 vetture.

Le Maserati MC12 campioni in carica sono attese tra le protagoniste, ma andrà valutato come si adegueranno al regolamento tecnico 2010, che dovrebbe penalizzarle leggermente nelle prestazioni. La maggiore novità della stagione consiste comunque nel format degli appuntamenti: nel 2010 si correrà su due manches distinte di un'ora ciascuna anziché su una prova unica di due ore.

Maserati quest'anno sarà presente con quattro vetture schierate da due squadre: il Vitapthone Racing Team si affiderà ancora alle coppie Michael Bartels-Andrea Bertolini -che si sono aggiudicati il titolo piloti nelle ultime due stagioni-, e Miguel Ramos-Enrique Bernoldi.

Le altre due MC12 saranno schierate dalla scuderia tedesca Triple H Team Hegersport, rispettivamente con Bert Longin-Matteo Bobbi (che ha già corso in passato con la vettura) e Altfrid Heger (proprietario del team)-Alex Margaritis. Il calendario si articolerà su dieci prove -quattro delle quali extra-europee- e si chiuderà in Argentina il 5 dicembre.

  • shares
  • +1
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: