Spyker Peking to Paris: prima immagine del SUV definitivo

Spyker SUV

Ecco la prima immagine della SUV Spyker, presentato in anteprima come modello di stile definitivo. Da tempo noto come Peking to Paris ed annunciato da due versioni della concept car nel 2006 e 2008, il super SUV sportivo è destinato alla produzione in serie. Rispetto ai prototipi, oltre al frontale più simile alla recente C8 Aileron, si nota il tetto ribassato ed il volume posteriore più accentuato.

L'elemento ancora da definire riguarda la motorizzazione: cancellato il nome D12 e l'ipotesi di usare il propulsore W12 Volkswagen, la vettura potrebbe prendere il nome D8 ed utilizzare V8 di origine Audi come le coupè C8, ma le indiscrezioni comparse in rete parlano anche di V8 volumetrico di origine Mercedes. E' probabile anche se si apra anche la possibilità di collaborare con General Motors, grazie all'acquisizione di Saab: Spyker potrebbe così accedere alla "banca organi" del colosso Americano, utilizzando ad esempio i V8 della Corvette nei vari step di potenza. Già nell'estate del 2009 le foto spia della D8 riportavano anticipazioni circa la presenza del motore della Corvette ZR1 nel cofano dei muletti camuffati da Land Rover Defender.

Spiker a Ginevra 2008
Spiker a Ginevra 2008
Spiker a Ginevra 2008
Spiker a Ginevra 2008

Via | Worldcarfans (grazie a Demonracing per la segnalazione)

  • shares
  • +1
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: