Range Rover: i dettagli della nuova generazione


Land Rover sta definendo gli ultimi particolari ingegneristici e stilistici della nuova Range Rover attesa nel 2012, di cui vi proponiamo un render. La storica fuoristrada di lusso sarà il punto di riferimento per il resto della produzione del costruttore britannico: molti contenuti tecnici saranno infatti trapiantati dalla Range su altri modelli.

Importanti le evoluzioni tecniche per meccanica e telaio: quest’ultimo dovrebbe essere realizzato in alluminio e basato sulla piattaforma della Jaguar XJ (da cui deriverà anche la base della nuova Range Sport, disponibile anche in versione 7 posti). Una misura che dovrebbe consentire una riduzione del peso del 40% dell’intero corpo vettura grezzo, equivalente ad un risparmio complessiva di almeno 300/400 Kg. Risultato che dovrebbe essere ottenuto anche grazie all'uso di materiali leggeri per alcune parti della carrozzeria.

Ciò dovrebbe avvicinare la massa finale della fuoristrada inglese a quella di una grossa berlina a pieno carico, con chiari benefici in termini di handling, performance ed emissioni inquinanti. Le percorrenze per alcune versioni dovrebbero addirittura sfiorare i 14/15 km/litro. Esteriormente la vettura perderà qualche centimetro in altezza per guadagnarne qualcuno in lunghezza, grazie al passo maggiorato; a tutto vantaggio dell’aerodinamica, dello spazio per i passeggeri e per l'aspetto finale, decisamente più sportivo.

Fra i propulsori non mancheranno i rivisitati turbodiesel V6 e V8 con potenze rispettive di 260 e 300 CV, accoppiati a cambi automatici ZF ad otto rapporti con funzione Start&Stop. In seguito arriveranno comunque le più potenti versioni e benzina. Il target, a parità di motorizzazione, è quello di limare mediamente 70-100 g/km di CO2 rispetto al modello che andrà a sostituire. Sarebbe in programma anche una variante ibrida con propulsore elettrico accoppiato a quello turbodiesel. La nuova Range dovrebbe essere inoltre la prima 4x4 del mondo ad avere un sistema di trazione integrale costruito prevalentemente in alluminio.

Via | Autocar

  • shares
  • +1
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: