Volkswagen, PSA e Fiat preoccupate per l'aumento del prezzo dell'acciaio


I gruppi Volkswagen, PSA Peugeot Citroen e Fiat sono preoccupati per il costante aumento del prezzo dell'acciaio dovuto principalmente all'incremento delle quotazioni del minerale di ferro, componente base del materiale utilizzato per la costruzione delle scocche delle auto. I tre gruppi automobilistici europei hanno fatto presente la situazione all'ACEA che chiederà un tempestivo intervento dell'Antitrust, perché il costo dell'acciaio è aumentato, negli ultimi tempi, nell'ordine del 90%. Si aggiunge così un altro problema per le Case costruttrici, già impegnate a fronteggiare i cali di vendite che si registreranno quest'anno nel mercato automobilistico europeo.

Via | Auto-News.it

  • shares
  • +1
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: