Toyota: Bob Lutz è scettico sul pieno ritorno della fiducia dei clienti

bob lutz, intervista autoblog bob lutz, general motors, crisi general motors, fallimento general motors, opel ampera chevrolet volt, auto elettriche, auto ibride, auto ecologiche, crisi dell'auto, crisi settore auto, crisi automotive, crisi auto america, crisi industrie auto, crisi case auto

Secondo Bob Lutz, uomo-simbolo di General Motors per lunghi anni che lascerà il suo posto il prossimo 1° maggio, "Toyota non riotterrà mai lo status "divino" di cui godeva prima della vicenda dei richiami". La dichiarazione -l'ennesima senza peli sulla lingua da parte del manager-, è stata rilasciata alla testata americana BusinessWeek.

Le parole, pronunciate al Salone di New York, sono arrivate in seguito ad una domanda sullo stato di salute di GM dopo la bancarotta controllata dell'anno scorso. E testimoniano quanto le grandi case americane si augurino di riguadagnare terreno a scapito del colosso giapponese nel prossimo futuro. Ma Toyota non starà certo a guardare, anzi, ha già iniziato a lavorare per risalire la china...

Via | Autoblog.com

  • shares
  • +1
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: