Porsche 911: a Goodwood in video

Porsche celebra la sua 911 a Goodwood con una particolare installazione e portando in Inghilterra alcuni dei modelli più iconici della sua storia: ecco il filmato.

Per il cinquantesimo anniversario della Porsche 911, la Cavallina di Stoccarda ha deciso di omaggiare il suo modello più iconico con un monumento al Goodwood Festival of Speed. Tre generazioni di Porsche 911 sono state posizionate sopra una particolare struttura che ricorda una scia lasciata dalle vetture, ed il costruttore di Zuffenhausen ha esposto, e fatto correre, alcuni spettacolari esemplari della Porsche 911, dagli albori del modello, con le prime varianti del 1963, fino all'attuale Porsche 911 991.

Porsche 911
da corsa, da rally o stradali: a Goodwood erano presenti vetture per tutti i gusti, con Porsche che ha ripercorso la storia del modello dalla prima generazione, la Tipo 901, all'ultima, la 991, passando per tutti i modelli, la Model G, la 964, la 993, la 996 e la 997. Una storia costellata da continui successi, sia in pista e nelle competizioni di tutto il Mondo, sia a livello commerciale, con le sportive di Stoccarda che, ad oggi, hanno venduto oltre 820 mila unità.

Per celebrare il cinquantesimo anniversario della 911, Porsche ha inoltre realizzato una variante a tiratura limitata della Porsche 911 991, la Porsche 911 50th Anniversary. Basata sulla Porsche 911 Carrera S, la 50th Anniversary propone alcune modifiche tecniche che ne enfatizzano la dinamica di guida migliorandone le prestazioni. Il flat six è lo stesso della Carrera S, quel 3.8 da 400 cavalli e 440 Nm che, accoppiato alla trazione posteriore ed al cambio PDK, permette alla coupé di scattare da 0 a 100 in 4.3 secondi toccando i 300 chilometri orari e consumando 8.7 litri di benzina ogni 100 chilometri.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: