Goodwood 2013: le storiche, i prototipi e le auto più strane

Goodwood 2013, un Festival of Speed all'insegna della passione: ecco i prototipi, le storiche e le auto più particolari.

Goodwood 2013: le storiche, i prototipi e le auto pi�¹ strane

Il Goodwood Festival Of Speed è uno degli eventi automobilistici più importanti dell Regno Unito, ma anche di tutta l'Europa, vista la grande presenza di vetture d'interesse storico, di prototipi e di nuovi modelli di vetture che arriveranno sul mercato mesi dopo la loro prima uscita sulla famosa salita inglese. Così appassionati e collezionisti portano le loro vetture a Goodwood per metterle in mostra e per correre la famosa gara e per assistere agli spettacoli ed alle mostre organizzate per l'occasione.

Goodwood 2013 è stato particolarmente ricco di vetture interessanti, con esemplari unici accostati ai nuovi gioielli dell'automobilismo, con tanto spazio anche per il mondo delle corse e delle personalizzazioni, con molti tuner che hanno esposto le loro supercar nel sud dell'Inghilterra. Così, come potete vedere da questa gallery, erano presenti alcuni prototipi come la Mercedes C111, la Lancia Sibilo di Bertone del 1978, la nuovissima Peugeot Onyx, ma anche creazioni di Pininfarina e di Zagato. Oltre a queste vetture anche tante Alfa Romeo, marchio particolarmente amato nei paesi anglosassioni, Vauxhall e Ferrari, ma anche vetture più comuni, come le Ford Cortina da corsa, oppure esemplari unici firmati Bugatti.

A fianco dei prototipi era però possibile ammirare alcune iconiche vetture, come la Ferrari F40, supercar di Maranello tra le più apprezzate di sempre, una Rolls Royce 40/50hp Silver Ghost, ma anche vetture ben più eccentriche, come una Rolls Royce Phantom completamente verniciata di rosa, o l'Audi R8 del tuner MTM con chrome wrapping, una copertura a specchio dell'intera carrozzeria, side blades e specchietti in carbonio a parte.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: