Honda Mean Mower: alla guida c'è The Stig

Il collaudo del futuro tagliaerba più veloce al mondo è ovviamente affidato a The Stig. In questo modo ne apprezziamo tanto la mobilità su asfalto quanto soprattutto la capacità di disimpegnarsi anche sull'erba, terreno che pensavamo avesse scartato.

[embed1]

La produzione dell’Honda Mean Mower verrà richiesta a gran voce da chi odia tagliare l’erba del prato. Pensate a svolgere la stessa attività con un tradizionale tagliaerba o con un bolide da circa 4 secondi nello 0-100 km/h, accompagnati dal rombo intenso e gutturale di un bicilindrico di provenienza Honda VTR. I vicini troveranno sicuramente di che lamentarsi, ma non è certo colpa vostra se Honda ed i tecnici della scuderia Team Dynamics – specializzata nella costruzione di automobili per il BTCC – hanno reso ad alte prestazioni un normalissimo tagliaerba.

Ed invece l’esemplare resterà purtroppo unico. Verrà utilizzato esclusivamente per migliorare il record di velocità della categoria, ora appartenente Bobby Cleveland. Nel settembre lo stuntman raggiunse i 155.35 km/h e migliorò il primato stabilito l'estate precedente da Don Wales, che raggiunse i 140.5 km/h. In quell’occasione Cleveland promise di oltrepassare i 160 km/h, ma il suo tagliaerba non si è evidentemente rivelato adatto. Non c’è da stupirsi, considerando le differenze tecniche e d’impostazione – nonché la sproporzione a livello economico – con il mezzo sviluppato da Honda.

Utilizza ad esempio uno specifico telaio spaceframe, l’assale posteriore di un go kart e cerchi e pneumatici di un quad. Il motore è come detto di provenienza Honda e garantisce una potenza superiore a 100 CV, per un rapporto peso/potenza di 540 CV/tonnellata. Il Mean Mower raggiunge la velocità massima di 210 km/h. Non sappiamo però se questo sia l’obiettivo del record o se i responsabili del progetto sia accontentino di un valore inferiore.

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: