Auto contro Moto: il drifting in video

Spettacolare, adrenalinico ed emozionante: l'epico confronto tra auto e moto tra gomme fumanti, manovre spettacolari e drift ad ogni curva.

Lo scontro epico giunge alla sua terza puntata: Auto contro Moto, in drifting. Le protagoniste, sono più o meno sempre le stesse dei primi due video, con l'arrivo di una nuova vettura della polizia che, vista la filosofia di questi filmati, non poteva che essere irriverente. La terza parte di The Drift Apocalypse segna infatti il debutto di un particolare mezzo fuoristrada, il Buckshot Racing X2R che sembra davvero inarrestabile. Sospensioni ad altissima escursione, perfette per l'offroad e per i salti, pneumatici tassellati runflat ed un potentissimo LS7 V8 Supercharged da 850 cavalli di origine Corvette.

Così tra drift e traversi in ogni curva, ma anche nei rettilinei, le auto dei drifter scappano dal potentissimo buggy della polizia e dalla Nissan 240SX del 1991 elaborata e portata ad oltre 575 del Poliziotto Dan, esibenosi in manovre spettacolari ed in traversi davvero esagerati insieme a delle Triumph Daytona modificate e con passo allungato per poter scaricare a terra, sempre di traverso, gli oltre 200 cavalli del loro motore turbo.

Tra gomme fumanti, burnout, traversi e passaggi ad altissima velocità in una città chiusa al traffico, si passa dalla notte al giorno, arrivando su una pista, mentre la Buckshot Racing X2R rincorre i tre drifter passando dal deserto e saltando sulle dune e sui dossi tra inquadrature spettacolari ed un montaggio serratissimo. Alla fine del video arriva anche un elicottero, radiocomandato, della polizia, che aiuta a fermare, almeno per pochi secondi, i piloti delle due moto, prima che fuggano nuovamente verso il Messico. Un video emozionante, divertente e di altissima qualità, davvero imperdibile.

  • shares
  • +1
  • Mail