Lamborghini Countach: un esemplare realizzato con i biglietti della lotteria!

Lauren Was ed Adam Eckstrom hanno espresso l'idea di un sogno perduto attraverso la realizzazione di una Lamborghini Countach, ricreata utilizzando solo biglietti della lotteria. Nel 2011 un artista newyorkese aveva invece riprodotto una Ford Mustang con soli fogli di carta.

Pensavamo di averle viste tutte. Principi arabi senza documenti, motori funzionanti e riprodotti in scala, automobili più o meno particolari. Una Lamborghini Countach realizzata con i biglietti della lotteria si rivela però quanto di più sorprendente ed inaspettato possa esserci. La maquette è stata realizzata dalla scultrice Lauren Was e dall’artista Adam Eckstrom. Esprime la loro visione di un sogno perduto, tramite l’utilizzo di soli biglietti della lotteria: i due creativi hanno dapprima assemblato una struttura di sostegno e l’hanno poi interamente rivestita con i tagliandi.

Con la stessa procedura gli artisti hanno creato un Hummer H3, la riproduzione in scala di una yacht ed anche un dipinto. L’idea di realizzare un’automobile di carta venne già messa in pratica dall’artista newyorkese Jonathan Brand, la cui storia fu raccontata dal Daily Mail. Il 31enne impiegò mesi per costruire una Ford Mustang a grandezza naturale, i cui componenti sono tutti in carta. Il risultato è sontuoso. Lo stesso Brand dedicò cinque anni delle propria vita a restaurare una vera Mustang del ’69, che vendette per acquistare l’anello di matrimonio.

Automobili di carta
Automobili di carta
Automobili di carta
Automobili di carta
Automobili di carta
Automobili di carta
Automobili di carta
Automobili di carta
Automobili di carta

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: