Opel Insignia: il restyling fotografato da un nostro lettore

L'Opel Insignia è stata recentemente sottoposta ad un aggiornamento tecnico e contenutistico, di cui vi abbiamo già mostrato le immagini e rivelato i dati ufficiali. I tecnici del fulmine non hanno però terminato i collaudi su strada. Ecco un esemplare da Londra.

foto spia Opel Insignia restyling

Il nostro lettore Nico ci ha inviato alcune foto spia della rinnovata Opel Insignia, ancora avvolta da quelle camuffature che nascondono i risultati dell’aggiornamento tecnico e stilistico. La segmento D del fulmine viene modificata nei fascioni paracolpi e nei gruppi ottici, ora conformi a quanto suggeriscono le Opel di ultime generazione. I tecnici hanno poi modificato il telaio, le sospensioni e lo sterzo, così da rendere ancora più spiccato il confort di bordo. Gli interventi di maggior respiro sono tuttavia destinati all’abitacolo. Debuttano il nuovo schermo tattile da 8 pollici ed un sistema d’intrattenimento più efficace, che ora garantisce una migliore integrazione con gli smartphone.

L’adozione di questi nuovi dispositivi ha portato ad un aggiornamento della plancia: sono stati eliminati numerosi comandi e pulsanti, rimpiazzati anche da un pomello disposto nel tunnel centrale. In opzione è possibile ordinare sistemi quali il cruise control adattivo, per l’assistenza al parcheggio, per il controllo dell'angolo cieco e per prevenire impatti frontali. La rinnovata Opel Insignia è poi disponibile con il nuovo motore 2.0 CDTI. Eroga 140 CV e 370 Nm, si abbina allo start&stop e consuma 3.7 litri di gasolio ogni 100 chilometri (3.9 per la Sports Tourer).

Nuova top di gamma – OPC esclusa – è la 2.0 BiTurbo CDTI, con motore da 195 CV e 400 Nm. Viene inoltre lanciato il benzina 1.6 SIDI da 170 CV e 280 Nm. La rinnovata Opel Insignia verrà esposta al salone di Francoforte (10-22 settembre).

foto spia Opel Insignia restyling
foto spia Opel Insignia restyling


  • shares
  • +1
  • Mail